Top

3 luoghi favolosi nel centro Italia: vicoli e storia tra le mura dei borghi

L’autunno ormai è giunto nel cuore della sua stagione, e ci regala splendidi paesaggi e colori mozzafiato. Questo periodo è perfetto per organizzare delle gite anche solo di un giorno, e il centro Italia è la meta perfetta: in questo itinerario scopriamo tre borghi tra Emilia Romagna, Umbria e Marche.

Borgo La Scola (Emilia-Romagna)


Borgo La Scola sorge nell’Appennino emiliano, ed è un borgo poco noto ma di grande bellezza, in grado di regalarvi dei momenti di puro relax e perfetto soprattutto per chi cerca un luogo che sia immerso nella natura dove passeggiare. A Borgo La Scola non mancano i locali dove gustare i sapori della cucina tradizionale emiliana, fatta di sapori semplici e antichi.

Questo borgo è una frazione di Grizzana Morandi, località Vimignano, ed è un borgo di origini medievali che nel tempo ha mantenuto perfettamente intatta la sua architettura. Qui L’associazione culturale Sculca organizza di frequente vari eventi per tenere vivo il paese e mantenerne le antiche tradizioni e feste.

Gradara (Marche)


Il borgo di Gradara sorge nelle Marche, poco distante dalla costiera romagnola. Molto nota è la Rocca di Gradara che sorge a 142 metri sul livello del mare e domina il borgo e la cui fondazione risale al XII secolo.

Inoltre a rendere noto il borgo è anche il fatto che secondo le ricostruzioni storiche proprio Gradara sarebbe stato teatro dell’amore tragico di Paolo e Francesca che Dante racconta nella sua Commedia.

San Gemini (Umbria)

Il borgo di San Gemini si trova in provincia di Terni, in Umbria ed è parte del club I più bei borghi d’Italia. San Gemini è un borgo di origini medievali, come si può ammirare facilmente dalla sua architettura.

Le colline circostanti sono perfette per chi cerca un luogo nel verde dove rilassarsi. A poca distanza da questo borgo sorgono poi le Cascate delle Marmore, le famose cascate artificiali umbre. Il periodo perfetto per visitare il borgo è l’inizio di ottobre, quando il paese si veste a festa per festeggiare il suo santo patrono, con rievocazioni medievali e il torneo storico tra i due Rioni della città.

Giovanna Caletti Con un'anima inquieta e una passione innata per l'avventura, Giovanna Caletti è un'autentica esperta di viaggi e un'affermata autrice, i cui consigli hanno ispirato innumerevoli famiglie a esplorare il mondo insieme. Giovanna si è dedicata a condividere itinerari unici e destinazioni affascinanti attraverso i suoi articoli per PiccoliEsploratori.com. Le sue parole trasmettono un senso di meraviglia e scoperta che cattura l'immaginazione dei lettori di tutte le età. Attraverso le sue avventure, Giovanna incarna l'idea che i viaggi non sono solo spostamenti fisici, ma esperienze che arricchiscono la mente e il cuore.