La Francia, con le sue coste mozzafiato, offre alcuni dei borghi più pittoreschi, ricchi di storia, cultura e paesaggi indimenticabili. Lungo l’intero perimetro marittimo francese, da nord a sud, ci sono gioielli nascosti che attendono di essere scoperti.

Oggi vogliamo portarvi alla scoperta di cinque borghi della costa francese che rappresentano l’essenza della bellezza e del fascino di questo paese.

Saint-Malo, Bretagna

Saint-Malo, situata in Bretagna, incanta i visitatori con le sue imponenti mura fortificate che racchiudono una città ricca di storia. Un tempo rifugio di pirati e corsari, oggi è un affascinante labirinto di strette vie, negozi di artigianato locale e vista mozzafiato sull’oceano. La passeggiata sulle mura offre panorami unici, mentre la marea bassa rivela la possibilità di raggiungere a piedi il piccolo isolotto di Grand Bé, dove riposa il famoso scrittore Chateaubriand.

Collioure, Languedoc-Roussillon

Nel sud della Francia, al confine con la Spagna, Collioure è una perla del Mediterraneo che ha stregato artisti come Matisse e Derain, fondatori del movimento Fauvista. Questo borgo colorato, con le sue casette a ridosso del mare, il castello reale e la chiesa del XVII secolo con il suo campanile iconico, è un incanto. Il mercato locale, i vigneti circostanti e le spiagge intime completano l’esperienza in questo angolo di paradiso.

Étretat, Normandia

Étretat è celebre per le sue spettacolari formazioni rocciose di gesso e le sue falesie che si ergono maestose sul Canale della Manica. Questo piccolo borgo marinaro è un museo a cielo aperto, dove la natura ha scolpito archi e aiguilles (pinnacoli) che hanno ispirato molti artisti, tra cui Monet. Le passeggiate lungo le falesie offrono scenari di incomparabile bellezza, mentre il borgo stesso invita alla scoperta delle sue tradizioni marittime.

Cassis, Provenza

Nascosto tra le imponenti falesie bianche di calcare delle Calanques e l’azzurro del Mediterraneo, Cassis è un incantevole porticciolo che ha conservato il suo spirito di villaggio di pescatori. Le sue acque cristalline, le spiagge nascoste tra le insenature e le vigne che producono un rinomato vino bianco, rendono Cassis una meta da sogno. Non mancate una gita in barca per esplorare le Calanques, per poi concludere la giornata gustando una bouillabaisse in uno dei ristoranti con vista sul porto.

Villefranche-sur-Mer, Costa Azzurra

Tra Nizza e Monaco si trova Villefranche-sur-Mer, un borgo che sembra portarci in un’altra epoca, con la sua spettacolare baia, considerata una delle più belle del mondo. Le sue strette vie in salita, la Chapelle Saint-Pierre decorata da Jean Cocteau, e la vista sul mare fanno di Villefranche un luogo di rara bellezza. La tranquillità di questo borgo, combinata con la sua vicinanza alle vivaci città della Costa Azzurra, lo rende il perfetto punto di partenza per esplorare la regione.