La Provenza è una delle regioni più amate della Francia, dov’è possibile godere della vista di splendidi paesaggi dove vigneti, uliveti e distese di lavanda si estendono a perdita d’occhio. Ma la Provenza è anche culla di splendidi villaggi: ecco i 4 borghi più affascinanti, dove scoprire la bellezza e le tradizioni locali!

Per molti la Francia è solo Parigi o poco più: in realtà questo magnifico paese ricco di storia, tradizioni e cultura, offre molto di più a chi desidera visitarla.
Oggi vogliamo consigliarvi 4 villaggi splendidi della Provenza, piccoli borghi dove scoprire una Francia diversa e vivere molte della tradizioni locali per capirne la cultura e il loro stile.

Roussillon

Questo borgo bellissimo si trova all’interno dello splendido Parco Naturale del Luberon, dove si trovano splendide rocce dal colore ocra acceso. Da qui il nome, che ricorda appunto le sfumature della pietra che qui è il principale materiale da costruzione che viene usato. Da non perdere il Sentiero dell’Ocra, un bellissimo sentiero tra le cave e immerso nella natura locale, fra vigneti e uliveti da sogno.

Fontaine de Vaucluse

In questo bellissimo borgo il poeta Petrarca compose i celebri versi “Chiare, fresche e dolce acque”. Qui infatti c’è l’affascinante sorgente della Sorgue, all’interno del celebre Chemin de la Fontaine, una bellissima passeggiata nella natura dove ammirare anche il Moulin Vallis Clausa. Fontaine de Vaucluse negli anni è stata meta dei viaggi di molti poeti. Petrarca visse qui nel XIV e a lui è dedicato un museo nel luogo in cui visse il grande poeta.

Les-Baux-de-Provence

Il borgo in questione è arroccato su una montagna su cui si ergono le rovine di un antico castello che ha più di mille anni. Oggi il castello viene considerato un monumento storico ed è circondato da bellissimi vigneti e uliveti. Molto noto qui nel borgo delle Alpilles è il centro Carrières de Lumières, che ospita mostre ed eventi all’interno di una cava abbandonata.

Valensole

Questo è il borgo della lavanda a tutti gli effetti: per chilometri i campi di questa pianta aromatica si stendono sull’altopiano di Valensole in Alta Provenza. Il periodo migliore per ammirare la fioritura è giugno o luglio. Il villaggio, in stile romanico provenzale, è molto affascinante e si è conservato perfettamente nel tempo. Qui potrete acquistare bellissimi prodotti tipici, prodotti a base di lavanda e specialità anche per il palato! Le casette di Valensole sono costruite con il classico stile antico e da ammirare in paese c’è anche la fontana di piazza Thiers.