Top

Borghi da visitare a Pasquetta 2024 in Lombardia: un viaggio tra storia, bellezza e gusto

La Lombardia, con il suo ricco patrimonio storico e naturale, offre tantissime opportunità per trascorrere una Pasquetta indimenticabile, all’insegna della scoperta e del relax. Ecco cinque borghi lombardi perfetti per una gita di Pasquetta, ideali anche per le famiglie con bambini.

Nel cuore della primavera, quando la natura si risveglia in tutta la sua splendida varietà di colori e profumi, l’Italia offre una miriade di destinazioni per celebrare le festività pasquali, e in particolare la giornata di Pasquetta.
La Lombardia, con i suoi paesaggi che spaziano dalle acque scintillanti dei laghi ai dolci rilievi collinari, dai vigneti rigogliosi alle vette innevate, rappresenta una cornice ideale per trascorrere questo momento di festa. Tra le sue innumerevoli meraviglie, spiccano alcuni borghi di rara bellezza, ricchi di storia, cultura e tradizioni culinarie, che attendono solo di essere esplorati.

Questo articolo vi guiderà alla scoperta di cinque borghi lombardi dove la magia della Pasquetta si può vivere intensamente, tra avventure all’aria aperta, percorsi storici e delizie gastronomiche. Dalle isole lacustri immersi nella tranquillità, ai villaggi medievali dove il tempo sembra essersi fermato, ogni luogo raccontato diventerà una tappa imperdibile per chi desidera vivere una giornata di Pasquetta indimenticabile, che sia in compagnia della famiglia, con bambini alla ricerca di spazi verdi e avventure, o in solitaria, alla scoperta del patrimonio culturale e naturale della Lombardia. Preparatevi a un viaggio tra storia, bellezza e gusto nei borghi più affascinanti della regione, dove la tradizione pasquale si vive in modi unici e sorprendenti.

Monte Isola (Brescia)

Nel cuore del Lago d’Iseo sorge Monte Isola, il più grande lago-isoletta dell’Europa meridionale, un autentico gioiello naturale e storico. Raggiungibile solo in traghetto, offre percorsi tra oliveti e borghi antichi, come Peschiera Maraglio e Siviano, che incantano con le loro strette vie e viste panoramiche. La tranquillità dell’isola la rende perfetta per picnic in famiglia e passeggiate lungo il lago, dove i bambini possono correre e giocare liberamente.

Cornello dei Tasso (Bergamo)

Questo borgo medievale, poco distante da Bergamo, sembra quasi sospeso nel tempo. Famoso per essere stato il luogo d’origine della famiglia Tasso, fondatrice del servizio postale europeo nel XVI secolo, Cornello dei Tasso si distingue per le sue stradine e le antiche case. Un luogo ideale per immergersi nella storia e godere di una giornata all’aria aperta, esplorando il sentiero che collega il borgo ai vicini paesi della Valle Brembana.

Castellaro Lagusello (Mantova)

Situato in provincia di Mantova, questo borgo è un incantevole esempio di armonia tra uomo e natura. Inserito tra i “Borghi più belli d’Italia“, Castellaro Lagusello è famoso per il suo cuore storico ben conservato e l’omonimo lago a forma di cuore che riflette le sue mura medievali.
Pasquetta è l’occasione perfetta per una passeggiata romantica o una tranquilla gita in famiglia, esplorando i sentieri naturalistici che circondano il lago.

Grazie di Curtatone (Mantova)

Conosciuto per il suo santuario mariano, questo borgo affascinante si trova sulle rive del Mincio, vicino a Mantova. Oltre alla sua importanza spirituale, Grazie di Curtatone offre angoli di rara bellezza, come i percorsi lungo il fiume ideali per passeggiate in bicicletta o a piedi.
A Pasquetta, le famiglie possono godere della natura in fiore e, perché no, organizzare un picnic nei prati circostanti, facendo una sosta al parco giochi per i più piccoli.

Bienno (Brescia)

Nel cuore della Val Camonica, Bienno è noto come il “borgo degli artisti“, grazie alla sua vivace comunità di artigiani del ferro, del legno e della pietra. Questo borgo medievale, con le sue botteghe e i mulini ad acqua funzionanti, offre una Pasquetta all’insegna della scoperta e dell’apprendimento, ideale per le famiglie desiderose di immergersi nella cultura e nelle tradizioni locali. Non mancate di esplorare il centro storico e di partecipare alle dimostrazioni dal vivo degli artigiani.

Questi cinque borghi rappresentano solo una piccola parte del tesoro che la Lombardia ha da offrire. Pasquetta è l’occasione perfetta per esplorare queste perle di storia, bellezza e gusto, promettendo esperienze indimenticabili per grandi e piccini.
Che siate alla ricerca di un’avventura nella natura, di un tuffo nella storia o semplicemente di un momento di relax in buona compagnia, la Lombardia saprà sorprendervi.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.