Top
Campania

Borghi in Campania da scoprire, 6 luoghi favolosi da visitare assolutamente

La Campania, conosciuta principalmente per le sue mete famose come Napoli, la Costiera Amalfitana e Pompei, nasconde anche tesori meno conosciuti ma altrettanto affascinanti.

6 borghi favolosi da visitare in Campania

Questi borghi meno conosciuti dal turismo di massa, offrono una “vetrina” autentica nella cultura e nelle tradizioni locali, con panorami mozzafiato e una storia ricca e variegata. Ecco sei borghi campani che meritano una visita.

1. Roseto Valfortore

Nel cuore dell’Appennino dauno, Roseto Valfortore è un gioiello nascosto con viste panoramiche sulle colline circostanti. Il borgo è caratterizzato da stradine e case in pietra che risalgono al Medioevo.
L’atmosfera tranquilla e il ritmo lento sono ideali per chi cerca una fuga dalla frenesia quotidiana.

Cosa da fare assolutamente a Roseto Valfortore
Visita il centro storico, caratterizzato da stradine e architetture medievali: un’immersione nella tranquillità e nella bellezza di un tempo.

2. Zungoli

Inserito tra i borghi più belli d’Italia, Zungoli si trova nell’entroterra avellinese, arroccato su una roccia. Le case, i vicoli stretti e le numerose grotte che si trovano nei dintorni rendono questo luogo particolarmente affascinante. Non perdete la visita al castello normanno che domina il borgo.

Cosa da fare assolutamente a Zungoli
Esplora il castello normanno che domina il borgo. È un pezzo importante della storia locale e offre anche una vista spettacolare sull’intero villaggio e sulle campagne circostanti.

3. Sant’Agata de’ Goti

Sant’Agata de’ Goti

Sospeso tra due valli profonde, Sant’Agata de’ Goti offre uno scenario spettacolare che sembra uscito da una cartolina. Le sue origini risalgono all’epoca romana e il centro storico conserva un patrimonio architettonico eccezionale, con palazzi nobiliari, chiese antiche e un ponte romano.

Cosa da fare assolutamente a Sant’Agata de’ Goti
Attraversa il ponte romano che collega due parti del borgo, separato da un profondo crepaccio. Questo ponte offre un panorama mozzafiato delle valli sottostanti e della città stessa.

4. Castellabate

Castelabbate

Situato sulla cima di una collina che si affaccia sul mare Cilentano, Castellabate è noto per le sue spiagge incantevoli e il suo centro storico ben conservato, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Il borgo è stato anche il set del famoso film “Benvenuti al Sud”.

Cosa da fare assolutamente a Castellabate
Passeggia per le strade del centro storico ben conservato: vivere una giornata tra queste vie vale qualsiasi viaggio.

5. Bisaccia

Conosciuto come il “paese delle 100 chiese“, Bisaccia vanta un patrimonio storico e architettonico notevole, annidato tra le montagne dell’Irpinia. Dopo il terremoto del 1980, il borgo è stato attentamente restaurato, mantenendo il suo fascino antico.
È il luogo perfetto per esplorare la storia medievale e rinascimentale.

Cosa da fare assolutamente a Bisaccia
Visita il castello medievale che si erge maestoso sopra il paese. Il castello è un testimone di secoli di storia e da qui si può godere di una vista panoramica sulle montagne dell’Irpinia.

6. Cusano Mutri

Cusano Mutri è incastonato nelle montagne della Matese, ed è famoso per la sua suggestiva “Sagra dei Funghi”. Le sue strade strette e scalinate, le case in pietra e i balconi fioriti creano un’atmosfera da fiaba.
Le foreste circostanti offrono inoltre fantastiche opportunità per escursioni a piedi e in mountain bike.

Cosa da fare assolutamente a Cusano Mutri
Partecipa alla “Sagra dei Funghi” se ti trovi nel borgo durante il periodo dell’evento. È un’occasione perfetta per assaporare i prodotti locali e immergersi nelle tradizioni culinarie della regione, oltre a esplorare le bellezze naturali delle montagne della Matese.

Perché visitare i borghi meno conosciuti della Campania

Visitare questi borghi permette di scoprire una Campania diversa, lontana dal turismo di massa di Napoli o della Reggia di Caserta, luoghi dove tutto assume un significato diverso.
Ogni borgo ha la sua unicità e racconta una parte della storia, cultura e tradizioni campane. Che sia per un weekend di relax o una vacanza culturale, questi luoghi offrono esperienze indimenticabili per tutti i visitatori.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.