Top

Borgo dei Borghi 2024: i 20 luoghi finalisti sono semplicemente splendidi

Il concorso “Borghi dei Borghi” in Italia è una celebrazione annuale che mette in luce alcune delle località più incantevoli e meno conosciute del paese. Un concorso per sensibilizzare il turismo a riscoprire luoghi se pur piccoli capaci di emozionare e che meritano di essere visitati

Attraverso questo evento, borghi nascosti e tesori sommersi nella storia, nella cultura e nella natura vengono portati all’attenzione nazionale, offrendo loro una visibilità enorme per mostrare la loro unicità. L’Italia, con la sua ricchezza di storia, arte e paesaggi mozzafiato, ospita una miriade di questi gioielli, ognuno con una storia da raccontare, tradizioni da scoprire e un patrimonio da esplorare.

Questi borghi rappresentano una parte importantissima dell’Italia meno conosciuta, offrendo un’esperienza di viaggio autentica lontano dal turismo di massa e molto più genuina Il concorso “Borghi dei Borghi” invita a riscoprire queste realtà nascoste, valorizzando la diversità e la ricchezza del territorio italiano.

Ma chi sono i finalisti dell’edizione 2024? Scopriamo i loro nomi e dove si trovano.

I borghi finalisti del “Borgo dei borghi 2024”

Torreglia (Veneto)

Ai piedi dei Colli Euganei, Torreglia offre paesaggi incantati, ricchi di vigneti e antiche ville venete. Un borgo che seduce per la sua storia, la gastronomia e le terme naturali.

Fontainemore (Valle d’Aosta)

Nel cuore delle Alpi, Fontainemore è un piccolo gioiello della Valle d’Aosta, noto per i suoi paesaggi mozzafiato e le antiche tradizioni conservate. Un borgo dove natura e cultura si fondono armoniosamente.

Guarene (Piemonte)

Situato nelle verdi colline del Piemonte, Guarene offre un incantevole mix di architettura barocca e panorami vinicoli. Il suo castello e i giardini storici sono una meta imperdibile per gli amanti dell’eleganza e della storia.

Celle Ligure (Liguria)

Celle Ligure, con le sue case colorate e le strette vie lastricate, rappresenta la quintessenza del borgo marinaro ligure. Le sue spiagge e il clima mite attraggono visitatori in cerca di relax e bellezza naturale.

Grazie (Lombardia)

Questo piccolo borgo lombardo, situato vicino a Mantova, è famoso per il suo santuario mariano e le sue affascinanti leggende. Grazie è un luogo di pace e spiritualità, circondato da natura incontaminata.

Caldes (Trentino Alto Adige)

Caldes, immerso nella splendida cornice della Val di Sole, è un borgo che stupisce per i suoi castelli e le acque termali. Un luogo dove tradizione e benessere si incontrano.

Muggia (Friuli Venezia Giulia)

Muggia è l’ultimo lembo dell’Italia a est, un borgo affacciato sul mare che custodisce influenze veneziane e un vivace carnevale. Le sue architetture e la cucina locale ne fanno una meta affascinante.

Castelvetro di Modena (Emilia Romagna)

Castelvetro di Modena, terra di castelli e vigneti, è celebre per la produzione dell’aceto balsamico. Il borgo emiliano regala scorci medioevali e una cucina ricca di sapori autentici.

Peccioli (Toscana)

Nel cuore della Toscana, Peccioli affascina per il suo centro storico medievale e le colline circostanti, ricche di arte e storia. Un borgo dove il tempo sembra essersi fermato.

Genga (Marche)

Genga, con le sue imponenti grotte di Frasassi e il suo patrimonio storico-artistico, è un borgo marchigiano che incanta per le sue bellezze naturali e le sue antiche roccaforti.

Stroncone (Umbria)

Stroncone, un borgo medievale umbro, si caratterizza per le sue strette viuzze e per una tranquillità che invita alla scoperta. Le sue foreste e le sue tradizioni culinarie ne fanno un luogo unico.

Isola del Liri (Lazio)

Famosa per la sua cascata naturale nel cuore del borgo, Isola del Liri è una perla del Lazio dove natura e cultura si fondono, offrendo spettacoli unici e una storia ricca di fascino.

Crecchio (Abruzzo)

Crecchio, con il suo imponente castello ducale, è un borgo abruzzese che racconta storie di nobiltà e tradizioni. Immerso tra vigneti e oliveti, offre panorami e sapori indimenticabili.

Petacciato (Molise)

Petacciato, affacciato sul Mar Adriatico, è un borgo molisano che sorprende per le sue spiagge dorate e il suo entroterra ricco di storia. Un luogo dove mare e montagna si incontrano.

Montesano sulla Marcellana (Campania)

Nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Montesano sulla Marcellana è un borgo campano ricco di storia, natura e tradizioni culinarie.

Leporano (Puglia)

Leporano, affacciato sul mare cristallino della Puglia, è un borgo che offre meravigliose spiagge e una storia affascinante, con il suo castello medievale che domina la costa.

Maratea (Basilicata)

Maratea, conosciuta come la perla del Tirreno in Basilicata, stupisce per i suoi paesaggi mozzafiato tra mare e montagna. Il suo centro storico e la statua del Cristo Redentore ne fanno una meta unica.

Badolato (Calabria)

Badolato, in Calabria, è un antico borgo arroccato su una collina che guarda al mare Ionio. Famoso per la sua architettura medievale e per essere un crocevia di culture e tradizioni.

Naro (Sicilia)

Naro, in Sicilia, è un borgo ricco di storia e arte, con un imponente castello che sovrasta la valle e numerose chiese barocche che raccontano secoli di storia siciliana.

Arbatax (Sardegna)

Arbatax, situato sulla costa orientale della Sardegna, è noto per le sue spettacolari rocce rosse affacciate sul mare e le sue acque cristalline. Un piccolo porto che offre natura incontaminata e panorami indimenticabili.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.