Top

Cascate di Monte Gelato: la meta perfetta per una gita nel Lazio

Se amate la natura, questo itinerario è esattamente quello che fa per voi: in questo articolo vi portiamo alla scoperta di un luogo eccezionale che si trova a soli pochi km di distanza dalla capitale. Stiamo parlando delle Cascate di Monte Gelato, scopriamo insieme qualcosa di più!

Cascate di Monte Gelato: un luogo unico

Queste bellissime cascate si trovano tra Viterbo e Roma, precisamente nella valle del fiume Treja tra i comuni di Mazzano Romano e Calcata. Tutta la zona del parco regionale del fiume è un’area protetta dal 1982, e grazie a ciò si è conservata in modo molto integro con tantissime specie naturali uniche. all’interno dell’aria potrete visitare le celebri cascate di Monte gelato, ma purtroppo come vi spieghiamo sotto non è possibile fare il bagno in queste acque. Qui si trovano anche i resti di una villa romana del I secolo a.C. e un mulino ad acqua dell’ottocento. Se amate le passeggiate nella natura sicuramente questo è il luogo che fa per voi, a pochi chilometri da Roma e raggiungibile a piedi partendo dal borgo di Calcata.

Cascate di Monte Gelato: acque speciali ma… non si può bagnarsi!

È bene sapere che esiste un’ordinanza del Comune di Mazzano Romano che vieta la balneazione nel fiume Treja. Questo è dovuto a motivi igienico sanitari, a causa di un grave evento di inquinamento che avvenne in passato e causò l’improvvisa morte di migliaia di pesci lungo tutto il fiume.

Ancora oggi per questa ragione è vietato fare il bagno in queste acque in quanto la presenza di queste sostanze può provocare disturbi anche gravi, problemi respiratori o causare serie infezioni. Si raccomanda di rispettare il divieto.

Cascate di Monte Gelato: come arrivare

Per raggiungere questo luogo unico esistono più soluzioni: per chi arriva in auto dal Grande raccordo anulare di Roma è necessario percorrere la strada statale numero due Cassia bis fino al km 35, poi girare a destra e proseguire per 5 km fino a raggiungere la località Monte Gelato.

Per chi invece arriva dalla Flaminia è necessario raggiungere Rignano Flaminio e poi poi da qui proseguire fino a Monte Gelato.

È disponibile un grande parcheggio comunale a 250 m di ingresso vicino alla Mola. Invece per chi arriva in autobus da Roma è possibile partire dal capolinea Cotral di Saxa Rubra.

 

Giovanna Caletti Con un'anima inquieta e una passione innata per l'avventura, Giovanna Caletti è un'autentica esperta di viaggi e un'affermata autrice, i cui consigli hanno ispirato innumerevoli famiglie a esplorare il mondo insieme. Giovanna si è dedicata a condividere itinerari unici e destinazioni affascinanti attraverso i suoi articoli per PiccoliEsploratori.com. Le sue parole trasmettono un senso di meraviglia e scoperta che cattura l'immaginazione dei lettori di tutte le età. Attraverso le sue avventure, Giovanna incarna l'idea che i viaggi non sono solo spostamenti fisici, ma esperienze che arricchiscono la mente e il cuore.