La regione Puglia è una delle mete più ambite dai turisti italiani e non che sono alla ricerca di un luogo dove rilassarsi immersi in paesaggi incantevoli. Ma oltre alle spiagge e al mare in Puglia si possono anche trovare splendide cascate: ecco le 4 più belle da vedere!

Cascata del Freddo

Questa meravigliosa cascata scorre vicino a Bari, e nasce da tre dislivelli che si creano lungo il letto del torrente del Freddo. Siamo a Castelluccio Valmaggiore, e questa è una delle poche che possiamo chiamare “cascate” naturali in Puglia. Nel resto della regione ve ne sono molte altre, ma la maggior parte sono di origine artificiale.i.

Cascata Monumentale di Santa Maria di Leuca

Questa splendida cascata si trova nella celebre località balneare, appunto Santa Maria di Leuca ed è una cascata artificiale che si trova alla fine del celebre acquedotto. Con un dislivello di 120 metri crea un effetto molto scenografico, per poi sfociare in mare aperto. Tuttavia sappiate che la cascata in questione viene aperta solo in certi periodi dell’anno e in precisi orari. La cascata si ammira salendo sul belvedere superiore.
ATTENZIONE: causa problemi alla fonte idrica, le cascate per tutto il 2023 saranno chiuse

Cascata della Gravina di Riggio

A 4 km di distanza dal comune di Grottaglie si trova il Parco Nazionale Regionale Terra delle Gravine, che ospita l’unica cascata interamente naturale della regione. Siamo nella vallata della Gravina di Riggio, e qui l’acqua compie un bel salto di 25 metri creando questa splendida cascata molto affascinante, in fondo a cui si crea un laghetto dove fauna e flora proliferano. Qui si possono visitare le cascate solo con visite guidate che vi condurranno attraverso un sentiero ben tracciato tra grotte e persino pitture rupestri!