La Lunigiana, una regione affascinante della Toscana, è un luogo dove la storia e il mistero si intrecciano in un paesaggio mozzafiato. Tra le sue colline verdeggianti si ergono antiche fortezze che raccontano storie di epoche passate. In questo articolo, esploreremo tre castelli che possono essere raggiunti a piedi, offrendo un’esperienza unica e indimenticabile per gli amanti della storia e delle escursioni.

Castello Malaspina di Fosdinovo

Il Castello Malaspina di Fosdinovo, in provincia di Massa-Carrara, è uno dei più affascinanti e meglio conservati della Lunigiana. Costruito intorno alla metà del XIV secolo, questo castello fu un importante centro di potere della famiglia Malaspina, una delle dinastie nobiliari più influenti della zona. Il nome del castello deriva da Alberto Malaspina, discendente del capostipite della famiglia, Oberto degli Obertenghi.

La struttura del castello è imponente, con mura robuste e torri merlate che dominano il paesaggio circostante. Il complesso conta ben 62 locali, tra cui saloni, camere, cortili interni e una cappella. La sua architettura mescola elementi medievali e rinascimentali, testimoniando le diverse fasi storiche e le modifiche subite nel corso dei secoli.

Leggende e Misteri del castello

Uno degli aspetti più intriganti del Castello Malaspina di Fosdinovo sono le leggende che lo circondano, in particolare quella del fantasma di Bianca Maria Aloisia. Secondo la leggenda, Bianca Maria era la figlia del marchese, innamorata di uno stalliere. Questo amore proibito la condannò a una fine tragica: il padre la fece murare viva insieme al suo cane e a un cinghiale, simboli di fedeltà e ribellione. Si dice che il fantasma di Bianca Maria ancora oggi si aggiri tra le mura del castello, e alcuni visitatori affermano di aver visto la sua figura o di aver sentito strani rumori provenienti dalla stanza del trono, dove si trovano macchie sul soffitto che ricordano i protagonisti della triste vicenda.

Durata e prezzi della visita al castello

  • Durata della visita guidata: 1 ora
  • Biglietto di ingresso per adulti: € 5,00
  • Biglietto di ingresso per bambini: € 3,00

Castello del Piagnaro

Il Castello del Piagnaro è una fortezza situata nella città di Pontremoli, in provincia di Massa-Carrara, nel nord-ovest della Toscana, Italia. Si erge maestoso su una collina rocciosa, dominando il paesaggio circostante.

Il castello ha una storia antica che risale almeno all’Alto Medioevo, sebbene le sue origini esatte siano incerte. Fu probabilmente costruito come struttura difensiva per controllare il territorio circostante e proteggere la città sottostante. Nel corso dei secoli, ha subito varie trasformazioni e ampliamenti, riflettendo le diverse epoche e i diversi regimi che hanno dominato la regione.

Una delle caratteristiche più distintive del Castello del Piagnaro è la sua torre principale, che si erge imponente sopra il complesso. Questa torre ha una forma slanciata e offre una vista panoramica mozzafiato sulla città e sulle colline circostanti.

Oggi, il Castello del Piagnaro è aperto ai visitatori ed è diventato un importante sito turistico nella regione. Oltre ad ammirare l’architettura storica e le magnifiche vedute, i visitatori possono esplorare le sue sale e apprendere di più sulla sua affascinante storia attraverso mostre e attività culturali.

Inoltre, il castello ospita occasionalmente eventi speciali, come concerti, spettacoli teatrali e feste tradizionali, che aggiungono ulteriore fascino e vivacità a questo gioiello storico della Toscana

Orari e prezzi del biglietto per la visita

Orari di Apertura

Dal 1 Giugno al 30 Settembre:

  • Tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:30

Dal 1 Ottobre al 31 Maggio:

  • Tutti i giorni dalle 9:30 alle 17:30
Prezzi dei Biglietti

L’ingresso comprende la visita al castello e al museo.

  • Biglietto Intero: € 7,00
  • Biglietto Ridotto: € 4,00
  • Gruppi (minimo 15 persone): € 5,00

Castello di Aulla

Il Castello di Aulla è un’imponente fortezza situata nella città di Aulla, in provincia di Massa-Carrara, nella regione della Toscana, Italia. Questo castello ha una storia ricca e affascinante che risale almeno al XII secolo.

Costruito originariamente come struttura difensiva per controllare la valle del fiume Magra e proteggere i territori circostanti, il Castello di Aulla ha subito diverse trasformazioni nel corso dei secoli, riflettendo le varie epoche storiche e le esigenze militari del tempo.

Una delle sue caratteristiche più distintive è la sua imponente torre, che si erge maestosamente sopra il complesso. Questa torre offre una vista panoramica spettacolare sulla città e sulla campagna circostante, e rappresenta un’icona visiva della città stessa.

Nel corso della sua storia, il Castello di Aulla è stato coinvolto in vari eventi storici e ha ospitato diverse personalità di rilievo. Oggi, il castello è aperto al pubblico e funge spesso da sede per eventi culturali, mostre d’arte e manifestazioni storiche.

Esplorare il Castello di Aulla offre ai visitatori l’opportunità di immergersi nella storia della regione e di ammirare da vicino l’architettura medievale. Inoltre, il castello è circondato da un paesaggio naturale incantevole, che lo rende una meta turistica affascinante per chiunque desideri esplorare la bellezza e la storia della Toscana.

Prezzi orari del castello

Prezzi dei Biglietti
  • Adulti: € 6,00
  • Ridotto: € 3,00
    • Over 65
    • Under 18
    • Studenti
    • Gruppi di oltre 15 persone
  • Gratuito:
    • Bambini fino a 5 anni
    • Guide turistiche
    • Residenti nel Comune di Aulla
    • Disabili e loro accompagnatore

Informazioni utili per visitarli

Visitare questi castelli non solo permette di immergersi nella storia, ma offre anche la possibilità di godere di panorami mozzafiato e di passeggiate tra la natura incontaminata. È consigliabile munirsi di scarpe comode e abbigliamento adatto alle escursioni. Molti di questi castelli offrono visite guidate che arricchiscono l’esperienza con aneddoti e dettagli storici affascinanti.

La Lunigiana è un tesoro nascosto che aspetta solo di essere scoperto. I suoi castelli sono testimoni silenziosi di un passato ricco di eventi e leggende, pronti a regalare a chi li visita un viaggio indietro nel tempo, tra storie di fantasmi, battaglie e nobili famiglie. Non perdete l’occasione di esplorare questi luoghi magici a piedi, riscoprendo la bellezza di un’Italia autentica e storicamente affascinante.