Top

Dove viaggiare in sicurezza anche da sole: 5 destinazioni con guest house per sole donne

Nella Giornata Internazionale della Donna, celebrata ogni anno l’8 marzo, si riconosce non solo la lotta per l’uguaglianza, la giustizia e i diritti delle donne in tutto il mondo, ma si celebra anche la loro indipendenza e forza. In questo contesto, un aspetto fondamentale della libertà femminile è il diritto di viaggiare in sicurezza, anche da sole. Questa pratica, sempre più diffusa tra le donne di tutte le età, non solo arricchisce personalmente, ma promuove anche un profondo senso di autonomia e autoconsapevolezza.

Come e dove viaggiare da sole in sicurezza

Viaggiare da sole offre alle donne l’opportunità unica di esplorare nuove culture, lingue e paesaggi, di incontrare persone da tutto il mondo e di mettersi alla prova in situazioni nuove e talvolta impegnative. Tuttavia, affinché questa libertà sia pienamente realizzabile, è essenziale garantire e promuovere la sicurezza delle viaggiatrici. La Giornata Mondiale della Donna diventa così un momento per riflettere su come le società di tutto il mondo possano lavorare insieme per creare ambienti sicuri che incoraggino le donne a esplorare il mondo con fiducia, consapevoli che i loro diritti e la loro sicurezza sono garantiti.

5 destinazioni sicure per viaggiatrici

Reykjavík, Islanda

L’Islanda è spesso citata come una delle destinazioni più sicure per le viaggiatrici solitarie. A Reykjavík, è possibile trovare guest house e alloggi B&B gestiti da donne, offrendo un ambiente caldo e accogliente, oltre alla possibilità di esplorare la bellissima capitale islandese.

Kyoto, Giappone

Nota per la sua incredibile storia e cultura, Kyoto offre varie guest house gestite da donne, spesso in tradizionali case Machiya. Queste strutture forniscono un’autentica esperienza giapponese con l’aggiunta di un senso di sicurezza e ospitalità femminile.

Chiang Mai, Thailandia

Questa città nel nord della Thailandia è famosa per la sua atmosfera rilassata, i bellissimi templi e una forte comunità di viaggiatrici solitarie.
Qui, le guest house gestite da donne offrono un rifugio sicuro, oltre a consigli preziosi su come navigare la città e le sue attrazioni.

Marrakech, Marocco

Nella vibrante città di Marrakech, diverse Riad (tradizionali case marocchine con cortili interni) sono gestite da donne. Queste offrono non solo un luogo sicuro dove soggiornare ma anche l’opportunità di immergersi nella ricca cultura locale, spesso con corsi di cucina e tour guidati.

Berlino, Germania

La capitale tedesca, nota per la sua apertura e diversità, ospita diverse guest house e ostelli gestiti da donne per donne, particolarmente adatti per le viaggiatrici alla ricerca di una cultura vibrante e di una comunità accogliente.

La cultura del viaggio sicuro

La sicurezza come priorità

Uno dei principali ostacoli che le donne spesso incontrano quando decidono di viaggiare da sole è la preoccupazione per la propria sicurezza. È fondamentale che la società lavori insieme per rendere il mondo un luogo più sicuro per tutti, indipendentemente dal genere. Ciò significa migliorare le misure di sicurezza, fornire informazioni affidabili sulle destinazioni e promuovere una cultura del rispetto e dell’uguaglianza.

Supporto e risorse per il mondo femminile (e non solo)

Per incoraggiare e supportare le donne che scelgono di viaggiare in solitaria, è importante fornire loro le risorse necessarie per pianificare il loro viaggio in sicurezza. Ciò include guide specifiche, app di sicurezza, reti di supporto online e comunità di viaggiatrici che possono condividere consigli e esperienze.

Riconoscere i benefici

Viaggiare da soli offre numerosi benefici, tra cui l’indipendenza, la resilienza e la fiducia in se stessi. Per le donne, può essere un’esperienza particolarmente emancipante, che consente di sfidare gli stereotipi di genere e di affermare la propria autonomia.

Promuovere la cultura del viaggio sicuro

Invece di scoraggiare le donne dal viaggiare da sole, la società dovrebbe concentrarsi sul promuovere una cultura del viaggio sicuro e responsabile. Ciò significa educare tutti i viaggiatori, indipendentemente dal genere, sull’importanza della preparazione, del rispetto delle diverse culture e delle pratiche di sicurezza personale.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.