Top

Due castelli gemelli in Friuli-Venezia Giulia, un borgo e una storia unica da vistare

Strassoldo è un borgo incantevole e poco conosciuto nel cuore del Friuli-Venezia Giulia, ideale per chi cerca una fuga dalla routine quotidiana immersa nella storia e nella natura: qua vivono due castelli gemelli, un vero unico storico tutto. da scoprire.

Storia di Strassoldo

Il borgo di Strassoldo vanta origini antiche, risalenti almeno al Medioevo. È famoso per essere stato un feudo importante sotto il dominio del Sacro Romano Impero, testimoniando secoli di storia regionale e europea.

Storia dei Castelli di Strassoldo

  • Castello di Strassoldo di Sopra: un’imponente struttura che ospita eventi culturali e storici.
  • Castello di Strassoldo di Sotto: conosciuto anche come Castello di Sotto, offre un tuffo nella storia medievale.

Nel cuore del Friuli-Venezia Giulia, il Castello di Strassoldo rappresenta un sito storico unico, composto dai gemelli Castello di Strassoldo di Sopra e Castello di Strassoldo di Sotto. Questi manieri medievali offrono una finestra affascinante sulla storia e cultura della regione.

Originariamente un unico maniero con due torri lungo la via Julia Augusta, i castelli di Strassoldo si sono evoluti in due strutture distinte a partire dal XII secolo. Entrambi i castelli hanno giocato un ruolo significativo nella difesa del territorio, resistendo a invasioni e conflitti attraverso i secoli, compresi gli attacchi durante le scorrerie turche e la Guerra della Lega di Cambrai.

Cosa Vedere al Castello di Strassoldo di Sopra

  • La Porta Cistigna e il Borgo Vecchio: Il castello di Sopra si sviluppa attorno a un’antica torre e si accede attraverso la Porta Cistigna, che introduce in un borgo di case storiche.
  • Il Coretto e la Chiesa di San Nicolò: Questa chiesa, ampliata nel Settecento, oggi funge da luogo di culto per la comunità ed è parte integrante della piazza del castello.

Cosa Vedere al Castello di Strassoldo di Sotto

  • La Porta Cisis: Accesso principale al Castello di Sotto, che conserva ancora parti delle mura medievali.
  • Il Gironutto e la Pusterla: Resti delle mura interne che testimoniano le antiche fortificazioni del castello.

Curiosità sui Castelli di Strassoldo

Il nome “Strassoldo” deriva dai feudatari originari, i quali erano noti come “quelli di Sopra” e “quelli di Sotto”. Questi titoli indicano la loro posizione all’interno del feudalesimo locale e il loro ruolo come difensori del territorio per conto degli imperatori sassoni.

Cosa visitare a Strassoldo oltre ai castelli

  • La Chiesetta di San Nicolò: una piccola chiesa romanica conservata splendidamente.
  • Le sorgenti del fiume Corno: un’area naturale rilassante e rinfrescante, perfetta per passeggiate.

Curiosità su Strassoldo

Strassoldo è conosciuto per il suo “Risveglio del Borgo”, un evento primaverile che celebra la cultura e la tradizione locali, trasformando il borgo in una vetrina di arti e mestieri antichi.

Mappa di Strassoldo

Come arrivare a Strassoldo in auto partendo da Udine

Da Udine, prendere la SS14 in direzione sud-est verso Cervignano del Friuli. Seguire le indicazioni per Strassoldo, con un viaggio di circa 30 minuti che offre belle vedute della campagna friulana.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.