Scopri i borghi vicino a Milano, veri e propri gioielli di storia e mistero, dove ogni angolo racconta una storia unica. Dalle leggende che avvolgono Pavia e il suo Ostello del Gatto Nero, ai segreti di Mantova, fondata da un eroe omerico, queste località offrono un affascinante viaggio tra cultura, tradizione e narrazioni avvincenti. Un itinerario perfetto per chi cerca un’esperienza diversa, a breve distanza dalla capitale della moda d’Italia..

Se amate i borghi e abitate in zona Milano, spostarsi fino in Toscana, Umbria o Marche per ammirare i borghi più belli d’Italia, non sarà semplice, soprattutto se volete farlo in giornata: allora perché non valorizzare e visitare i borghi vicino alla capitale del business e della moda in Italia.
Ecco sei borghi da visitare assolutamente vicino a Milano

Borghi vicino a Milano: storia, leggende e perché visitarli

Borgo di Vigevano

A circa 40 minuti in auto e 1 ora in treno da Milano, si trova Vigevano, famoso per la sua suggestiva Piazza Ducale e il castello. La storia narra che Leonardo da Vinci abbia trascorso del tempo qui, contribuendo alla progettazione della piazza. Vigevano è un incanto di architettura rinascimentale, dove ogni angolo sembra raccontare una storia di nobiltà e creatività.

Borgo di Pavia

A soli 35 minuti in auto e circa 30 minuti in treno da Milano, si situa Pavia, un borgo antico noto per il suo monastero di San Michele e il ponte coperto sul Ticino. Pavia è immersa nella leggenda dell’Ostello del Gatto Nero, dove si dice che gli ospiti scompaiano misteriosamente. Questo borgo mescola storia, mistero e un’autentica atmosfera medievale.

Borgo di Morimondo

Morimondo, a circa 45 minuti in auto e 1 ora e 30 minuti in treno da Milano, è celebre per la sua imponente Abbazia Cistercense. La leggenda vuole che i monaci abbiano un tempo trovato un’enorme pietra magica nelle fondamenta dell’abbazia, ancora oggetto di mistero e curiosità. Questo borgo offre una perfetta fusione di spiritualità e pace, lontano dalla frenesia della città.

Borgo di Crespi d’Adda

Crespi d’Adda, a 40 minuti in auto e 1 ora e 15 minuti in treno da Milano, è un villaggio operaio del XIX secolo, oggi Patrimonio dell’UNESCO. Si dice che il fantasma del fondatore, Cristoforo Benigno Crespi, si aggiri ancora tra le case e le fabbriche, mantenendo vivo il ricordo di un’epoca di grande cambiamento industriale e sociale.

Borgo di Bergamo Alta

A 50 minuti in auto e 1 ora in treno da Milano, Bergamo Alta si erge fiera con le sue mura venete. Si narra che nei suoi vicoli si nascondano segreti risalenti all’epoca delle invasioni barbariche. Con il suo fascino senza tempo, Bergamo Alta è un gioiello di storia e architettura, dove il passato incontra il presente.

Borgo di Mantova

Mantova, a 2 ore in auto e 1 ora e 50 minuti in treno da Milano, è un tesoro rinascimentale, circondato da tre laghi. Secondo la leggenda, la città fu fondata dal mitico eroe omerico Manto. Mantova è un luogo di incantevole bellezza, dove l’arte e la storia si intrecciano creando un’atmosfera magica e senza tempo.

Ognuno di questi borghi vicino a Milano offre un viaggio unico nella storia, nelle leggende e nelle curiosità, rendendo ogni visita un’esperienza indimenticabile, un tuffo in un passato ricco e affascinante.