Top

I mercatini di Natale più belli del Piemonte per il 2023

Anche se mancano ancora diversi giorni a Natale, l’atmosfera di uno dei periodi più belli ed affascinanti dell’anno si sta già facendo sentire. Se siete appassionati di mercatini e avete voglia di immergervi completamente nella magia del Natale, ecco alcuni dei mercatini che dovete assolutamente visitare nel caso in cui vi troviate a passare dal Piemonte. 

I mercatini di Natale sono indubbiamente una delle attrazioni più interessanti di questo periodo dell’anno. Forse è ancora presto per pensare di organizzare una gita alla scoperta dei mercatini più belli e magici d’Italia, ma per chi sta già definendo il programma del prossimo Natale, ecco alcune idee molto interessanti!

Se vi capiterà di passare dal Piemonte, o ancora meglio se siete della zona, allora non potete assolutamente perdervi alcuni dei mercatini che vengono realizzati proprio a Natale.

Natale ad Asti 2023

(Foto di gpointstudio su Freepik)

Partendo dalla città di Asti, proprio nel centro storico di questa città piemontese, dall’11 novembre ci sarà la possibilità di visitare il tradizionale mercatino di Natale che ogni anno viene realizzato. Fino al 17 dicembre sarà possibile vivere un’atmosfera unica nel suo genere, tra prodotti tipici e specialità gastronomiche che arrivano da varie parti del mondo, luci e decorazioni che vi porteranno direttamente a Natale!

Il Natale a Santa Maria Maggiore

Tra i mercatini di Natale più grandi d’Europa c’è quello che si tiene ogni anno a Santa Maria Maggiore, durante il ponte dell’Immacolata. Dall’8 al 10 dicembre, infatti, verrà allestito il mercatino al quale parteciperanno circa 200 espositori, che arriveranno da tutta Italia. Un appuntamento imperdibile per chi sceglierà di trascorrere in ponte in zona!

Il Borgo di Babbo Natale in Piemonte

Se invece non vedete l’ora di poter incontrare Babbo Natale, ecco un’esperienza da non perdere, soprattutto se viaggiate insieme ai vostri figli. Presso il Ricetto Medievale di Candelo – un tempo utilizzato come rifugio dalla popolazione nei casi di emergenza – ci sarà la possibilità di entrare nel Borgo di Babbo Natale, creato apposta per grandi e piccini. Non mancheranno luci, decorazioni, attrazioni e bancarelle per trascorrere una giornata indimenticabile.