Top

I nuovi 4 borghi scelti dal Touring Club Italiano: un patrimonio meraviglioso

Il Touring Club Italiano ha recentemente arricchito la sua prestigiosa lista di Borghi Bandiera, un riconoscimento assegnato ai piccoli comuni italiani che si distinguono per la loro eccezionale bellezza, il rispetto delle tradizioni, la qualità dell’accoglienza e la valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale.

Tra i nuovi ingressi troviamo Apecchio nelle Marche, Bagnone e Sinalunga in Toscana, e Roseto Valfortore in Puglia, gioielli di inestimabile valore che raccontano storie uniche di Italia. Oggi vogliamo regalarvi le bellezze di questi luoghi incantevoli, narrando le loro storie e le loro meraviglie nascoste.

Apecchio, Marche: la terra del paleontologico e del buon vivere

Nel cuore delle Marche, Apecchio si presenta come un borgo di rara bellezza, circondato da paesaggi mozzafiato che spaziano dalle verdi colline alle vette appenniniche. Nota per il suo ricco patrimonio paleontologico, Apecchio invita i visitatori in un viaggio a ritroso nel tempo, grazie al Museo dei Fossili e dei Minerali, che custodisce reperti unici. Ma Apecchio è anche sinonimo di buon vivere, con una tradizione culinaria che celebra i sapori autentici delle Marche, tra tartufi pregiati e piatti a base di funghi. Le sue strade medievali, i ponti in pietra e i palazzi storici raccontano secoli di storia, mentre le numerose iniziative culturali e gastronomiche animano il borgo tutto l’anno, facendo di Apecchio una meta imperdibile per gli amanti della natura e della cultura.

Bagnone, Toscana

Bagnone, situato in Toscana, è un borgo che incanta per il suo fascino medievale, con stradine acciottolate che si snodano tra antiche case in pietra e scorci panoramici sulla valle. Il Castello di Bagnone, che domina il borgo dall’alto, offre una vista spettacolare e invita a esplorare la sua storia millenaria. Questo piccolo gioiello conserva gelosamente le tradizioni toscane, offrendo ai visitatori esperienze gastronomiche indimenticabili, basate sui prodotti locali come l’olio extravergine di oliva e il vino. Bagnone è anche il punto di partenza ideale per escursioni nella natura incontaminata che lo circonda, tra boschi, ruscelli e cascate nascoste, un paradiso per gli appassionati di trekking e fotografia.

Sinalunga, Toscana: il cuore Rinascimentale e gastronomico

(foto via Tripadvisor)

Sinalunga rappresenta l’essenza della Toscana, con il suo ricco patrimonio artistico e culturale, che affonda le radici nel Rinascimento. Passeggiando per il borgo, si possono ammirare edifici storici, chiese ricche di opere d’arte e piazze bellissime che sono il cuore pulsante della comunità. Sinalunga è famosa anche per la sua eccellenza gastronomica, che si esprime nelle numerose sagre e nei mercati dove gustare i migliori prodotti locali, dalla carne Chianina ai vini pregiati. Il borgo è un invito a scoprire l’arte del buon vivere italiano, tra lezioni di cucina, degustazioni e incontri con gli artigiani che custodiscono antiche tradizioni.

Roseto Valfortore, Puglia: un angolo di pace tra le colline

Roseto Valfortore, in Puglia, è un borgo che sorprende per la sua tranquillità e la bellezza del paesaggio collinare che lo circonda. Caratterizzato da vie strette e case imbiancate a calce, offre un’atmosfera di pace e serenità, dove il tempo sembra rallentare. Il borgo è ricco di storia, con chiese antiche e palazzi nobiliari che narrano il passato di questa terra. Roseto Valfortore è anche il luogo ideale per chi cerca un’esperienza enogastronomica autentica, grazie ai prodotti locali come l’olio d’oliva extra vergine e i formaggi tradizionali, che riflettono la ricchezza e la varietà della cucina pugliese. La natura circostante invita a passeggiate rilassanti, alla scoperta di flora e fauna tipiche del territorio.

Questi quattro borghi, con le loro unicità, rappresentano la diversità e la ricchezza culturale dell’Italia, offrendo ai visitatori esperienze indimenticabili tra storia, arte, natura e gastronomia. Ogni borgo Bandiera del Touring Club Italiano è una perla da scoprire, un invito a viaggiare lentamente, assaporando la bellezza di luoghi meno noti ma non per questo meno affascinanti.
(foto via Tripadvisor)

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.