Top

Il bellissimo borgo di pietra nel cuore del Piemonte diviso da un ponte

Il bellissimo borgo di Chianale sorge in provincia di Cuneo, nel cuore del Piemonte, vicinissimo al Monviso, ed è un vero scrigno di storia e bellezza: questo antico borgo vi stupirà con la sua bellissima architettura tradizionale. Vediamo insieme quali sono i punti forti di Chianale!

Storia di Chianale

Il borgo sorge a 1800 metri di altezza, e venne conquistato inizialmente dai Liguri, e poi in seguito subì come il resto della zona il dominio dei francesi. Dal 1459 divenne una parrocchia autonoma, con una propria chiesa e una propria scuola, per volere del vescovo di Torino. Nel 1700 venne colpita da una terribile epidemia, ma si ripopolò velocemente e nel 1800 vi abitavano quasi 500 persone. Oggi è stata inserita tra i Borghi più belli d’Italia e vive essenzialmente di turismo.

Cosa vedere a Chianale

  • Chiesa di San Lorenzo: realizzata nel Settecento, si può ammirare al meglio lo stile barocco di quel periodo dal suo altare interno.
  • Chiesa di Sant’Antonio: questa chiesa antichissima fu la prima a diventare parrocchia del borgo a metà del 1440 fino al 1600. Al suo interno osserviamo la tipica architettura locale.
  • Casa Martinet: qui potete scoprire i resti dell’antico tempio calvinista; infatti il borgo di Chianale fu in epoca moderna l’unico luogo di tutta la valle ad ammettere la libertà di culto, prima della revoca dell’editto di Nantes.

Cosa visitare nei dintorni di Chianale

  • Bardonecchia: meta molto nota per il turismo invernale, le montagne di Bardonecchia sono veramente uniche e vantano comprensori sciistici di alto livello, ma anche in estate vi potete divertire con trekking di fronte a panorami mozzafiato.
  • Moncalieri: celebre soprattutto per la presenza del castello sabaudo, la cittadina di Moncalieri ha una storia secolare, ed è perfetta per chi cerca una città di medie dimensioni dove rilassarsi con una gita culturale.

Mappa di Chianale

Come arrivare da Cuneo a Chianale

Da Cuneo per arrivare a Chianale potete usare soltanto l’auto. Arriverete in circa un’ora e venti percorrendo la SP8 o la SP 105.

Curiosità su Chianale

Il borgo viene spesso citato come “borgo di pietra”: questo è dovete allo storico ponte di pietra che si trova al centro del paese e lo divide in due, attraversato dal torrente Varaita.

Giovanna Caletti Con un'anima inquieta e una passione innata per l'avventura, Giovanna Caletti è un'autentica esperta di viaggi e un'affermata autrice, i cui consigli hanno ispirato innumerevoli famiglie a esplorare il mondo insieme. Giovanna si è dedicata a condividere itinerari unici e destinazioni affascinanti attraverso i suoi articoli per PiccoliEsploratori.com. Le sue parole trasmettono un senso di meraviglia e scoperta che cattura l'immaginazione dei lettori di tutte le età. Attraverso le sue avventure, Giovanna incarna l'idea che i viaggi non sono solo spostamenti fisici, ma esperienze che arricchiscono la mente e il cuore.