Top

Il borgo in Toscana difensore del Mugello e oggi capitale dei coltelli artigianali

Scarperia, un gioiello nel cuore del Mugello, è una delle località più affascinanti della Toscana. Questo borgo medievale, con le sue tradizioni secolari, monumenti storici e una posizione invidiabile, offre un’esperienza unica ai suoi visitatori. La sua storia, le attrazioni principali, le curiosità e le indicazioni su come raggiungerla da Firenze fanno di Scarperia una meta imperdibile per chi esplora la Toscana.

Storia di Scarperia

Fondata nel 1306 per volere della Repubblica Fiorentina come avamposto militare e centro amministrativo, Scarperia ha giocato un ruolo cruciale nella difesa e nel controllo del territorio del Mugello.

Il suo nome originale, “Scarperia”, deriva dalla parola “scarpata”, indicando la sua posizione strategica su un terrapieno naturale. Attraverso i secoli, Scarperia si è distinta per la sua produzione artigianale di coltelli, una tradizione che perdura fino ad oggi.

Cosa vedere a Scarperia

  • Palazzo dei Vicari: Questo imponente edificio risale al XIV secolo e ha ospitato i vicari inviati da Firenze per governare la città. Il suo museo conserva armature, armi antiche e dipinti di grande valore storico.
  • La Chiesa di San Jacopo: Edificata nel corso del XIV secolo, custodisce opere d’arte di notevole interesse.
  • Il Museo dei Ferri Taglienti: Dedicato alla tradizione secolare della produzione di coltelli a Scarperia, racconta la storia e l’evoluzione di quest’arte.
  • La Bottega del Coltellinaio: Un’occasione per vedere da vicino gli artigiani al lavoro, forgiando coltelli secondo tecniche tradizionali.

Cosa visitare vicino a Scarperia

  • Il Circuito del Mugello: famoso in tutto il mondo per ospitare il Gran Premio d’Italia di MotoGP.
  • Il Lago di Bilancino: un’area ricreativa dove è possibile praticare sport acquatici o semplicemente rilassarsi immersi nella natura.
  • Il Convento del Bosco ai Frati: un luogo di pace e meditazione, con un museo che ospita un crocifisso attribuito a Donatello.
  • Villa Demidoff a Pratolino: con il suo parco storico, è famosa per il Colosso dell’Appennino, una gigantesca scultura cinquecentesca.

Curiosità di Scarperia

Una delle curiosità più affascinanti di Scarperia è la sua lunga tradizione nella produzione di coltelli artigianali, tanto da essere riconosciuta come una delle capitali italiane in questo settore.
Ogni anno, il primo settembre, la città festeggia il suo anniversario con il “Diotto”, una rievocazione storica che culmina con l’investitura del nuovo Vicario.

Mappa Scarperia

Come arrivare a Scarperia da Firenze in auto

Da Firenze, Scarperia è facilmente raggiungibile in auto percorrendo l’Autostrada A1 in direzione nord, uscendo a Barberino di Mugello e seguendo le indicazioni per Scarperia sulla SS65.
Il tragitto dura circa 45 minuti, attraversando paesaggi toscani di rara bellezza.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.