Top

Il Foliage sul Lago di Garda: 3 posti da dove ammirare uno spettacolo meraviglioso

La magia del Foliage può essere ammirata in tutto il mondo, ma alcuni luoghi sono decisamente più affascinanti: il Lago di Garda è uno di questi, sopratutto se avrete la fortuna di ammirare il suo panorama in tre paesi meravigliosi vicino alla riva del lago. Scopriamo insieme quali sono

L’Autunno regala panorami mozzafiato grazie al lento cambiare dei colori della natura, come ad esempio quello del foliage, una magia che ogni anno si ripete in tutto il mondo capace di donare scenari da cartolina per tutti i fortunati che avranno l’occasione di vistare boschi e foreste.

La magia del Foliage sul Lago di Garda

Alcuni luoghi però, anche grazie a tantissimi elementi naturali che arricchiscono il loro contesto, riescono a offrire scorci ancor più belli del soltio, talmente belli da mozzare il fiato di chi li guarda.

Uno di questi è il Lago di Garda che durante l’autunno, tra settembre e novembre, si tinge e con i suoi riflessi che cambiano con il cambiare della natura, offrono panorami che difficilmente potranno essere dimenticati.
Oggi vogliamo segnalarvi tre paesi da visitare proprio vicino al Lago, tre luoghi che vi faranno amare ancor di più questo bellissimo spettacolo della natura.

L’Isola del Garda

QuaIl Lago di Garda, oltre ad offrire delle rive splendide, regala anche cinque isole altrettanto meravigliose: tra le più belle l’Isola del Garda è la più famosa e a ragione.
L’isola, che è stata acquistata dalla famiglia Borghese Cavazza, è una vera e propria attrazione turistica: per lungo tempo nel passato fu luogo di culto per molte popolazione, fino ad arrivare a San Francesco che sulle sue spone costruì un eremo francescano.

Dopo aver prenotato la vostra visita, condizione obbligatoria per poterla visitare, potrete vivere una luna passeggiata che vi permetterà di vedere l’antico cimitero dei Francescani, l’oliveto e la serra nel roseto, oltre ad un belvedere che vi permetterà di ammirare il Lago in tutta la sua bellezza.

Qua potremo ammirare anche una folta vegetazione che con l’arrivo dell’autunno è pronta a cambiare colore.

Monte Baldo

Se amate camminare nei boschi e la natura è il vostro habitat naturale, un’escursione sul Monte Baldo è ciò che vi renderà davvero felici.
Ci troviamo sulla sponda est del Lago di Garda e più precisamente al confine tra la provincia di Trento e Verona: qua, lungo i sentieri della montagna, potremo trascorrere giornate bellissime tra sport all’aria aperta e degustazioni di deliziosi piatti tipici.
Bicilcetta, parapendio, trekking o per i meno avvezzi alla fatica, una funivia panoramica vi potrà portare sulla vetta del Monte Baldo: le cabine di questo servizio sono spettacolari. Grazie alla possibilità di ruotare di 360° durante il tragitto, potrete ammirare il paesaggio circostante che vi assicuriamo essere meraviglioso: il tragitto dura circa 17 minuti.
Impossibile non ammirare il foliage che circonda il lago sia durante le attività in mezzo ia boschi, sia durante le visite panoramiche dall’alto.

Rocca di Garda

Posta a oltre 250 metri d’altezza, Rocca di Garda è un piccolo rilievo montuoso che offre una vista bellissima sul Lago: un punto privilegiato dove poter ammirare dall’alto i paesi di Garda, sulla destra, e Bardolino, sulla sinistra.
La vista ovviamente è magnifica e vi permetterà di ammirare il Lago in tutta la sua bellezza decorato dai tanti piccoli paesi lungo tutta la cosa, senza scordate la vegetazione che durante l’autunno offre colori meravigliosi.
Da visitare assolutamente anche L’Eremo dei Camaldolesi

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.