Top

In Emilia Romagna dove la Rocca Manfrediana difende lo splendido borgo

Nelle verdi valli dell’Emilia-Romagna, nascosto tra dolci colline e vigneti lussureggianti, si trova Brisighella, un borgo medievale che sembra uscito da una cartolina. Oggi vi accompagneremo in un viaggio attraverso Brisighella, scoprendo la sua storia, le sue bellezze e i suoi segreti ma sopratutto cosa visitare in un solo giorno

Cosa Vedere a Brisighella

Brisighella è un tesoro di architettura medievale, stradine acciottolate e panorami mozzafiato. Il borgo è famoso per il suo caratteristico Via degli Asini, un suggestivo camminamento medievale, un tempo utilizzato dai lavoratori delle gessiere. La Torre dell’Orologio, che svetta maestosa, offre una vista spettacolare sul borgo e le colline circostanti. Non si può perdere neppure una visita al Parco Ugonia, un luogo ideale per rilassarsi e godersi la natura.

Quando visitare Brisighella: il momento perfetto per un viaggio

Il periodo migliore per visitare Brisighella è la primavera o l’inizio dell’autunno, quando il clima è mite e il paesaggio si tinge di colori vivaci. Durante l’estate, il borgo ospita vari eventi e festival, tra cui la famosa “Sagra dell’Ulivo e dell’Olio“, che celebra i prodotti locali di eccellenza.

La Rocca Manfrediana: un tuffo nella storia

La Rocca Manfrediana, un imponente castello che domina il borgo dall’alto di una collina, è un simbolo della storia di Brisighella. Originariamente costruita nel XIII secolo, la Rocca ha visto numerosi rifacimenti nel corso del tempo: una visita alla Rocca è un viaggio nel passato, dove poter ammirare le antiche mura, le torri e scoprire aneddoti sulla vita medievale.

Visitare l’interno della Rocca Manfrediana è un’esperienza unica: durante la visita è possibilei esplorare le antiche stanze della Rocca, alcune delle quali trasformate in museo dove trovare reperti storici e mostre temporanee. La vista dalla sommità delle torri è mozzafiato: il panorama si estende sulle colline circostanti, offrendo uno scorcio unico sul borgo di Brisighella e la natura che lo circonda.

Come Arrivare a Brisighella

Brisighella, che dista a circa un’ora di distanza da Bologna e da Firenze, è facilmente raggiungibile in auto.
Per chi invece preferisse il treno, è possibile raggiungere il borgo usufruendo della linea ferroviaria tra Faenza a Firenze.

Un giorno a Brisighella: itinerario consigliato

Per chi ha solo un giorno a disposizione, è possibile godere delle meraviglie di Brisighella seguendo un itinerario ben pianificato. Iniziando con una passeggiata nel centro storico, si possono esplorare i vicoli e i monumenti principali in un tempo tutto sommato contenuto. Terminata questa prima parte dell’itinerario, vi consigliamo di salire alla Rocca Manfrediana, punto da cui poter godere di un panorama bellissimo.
Dopo un pranzo a base di piatti locali, nel pomeriggio potrete visitare Via degli Asini e il Parco Ugonia, concludendo il pomeriggio in un locale per poi far rientro a casa.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.