Top

La città più amata in Sicilia nel 2023: il trionfo del Barocco e della cultura

La Sicilia, con la sua straordinaria bellezza e la sua storia millenaria, è da sempre una terra capace di affascinare chiunque. Tuttavia, nel 2023, c’è una città che brilla con particolare intensità tra le preferenze dei turisti: la splendida Noto. Questa gemma barocca, situata nel sud-est dell’isola, ha conquistato il cuore dei tantissimi viaggiatori con la sua straordinaria architettura, la sua cultura vibrante e i suoi piatti tipici irresistibili, tanto da farla diventare una delle primissime mete di tutta la Sicilia.
Scopriamone i segreti e i monumenti più belli

La rinascita Barocca di Noto

Noto ha una storia affascinante che risale a tempi antichi. Fondata dagli Elimi, un antico popolo della Sicilia, divenne in seguito una colonia greca e, successivamente, una città romana.
Tuttavia, la sua vera trasformazione si verificò nel XVII secolo, dopo il terremoto del 1693 che distrusse gran parte della città. Noto fu quindi ricostruita in stile barocco, dando vita a uno dei più straordinari esempi di architettura barocca in Italia.

L’Arte e l’architettura Barocca

Noto, come appena anticipato, è trovato la fama grazie alla sua straordinaria architettura barocca, che può essere ammirata in tutto il suo splendore passeggiando per le sue strade. Tra gli edifici più iconici ci sono la Cattedrale di San Nicolò, con la sua facciata ornamentata, la Chiesa di Santa Chiara e il Palazzo Ducezio, che ospita l’ufficio del sindaco e offre una vista mozzafiato sulla città.

Cosa vedere a Noto

  • Cattedrale di San Nicolò
    Questo capolavoro barocco è una delle principali attrazioni di Noto, con la sua maestosa facciata e l’interno riccamente decorato.
  • Chiesa di Santa Chiara
    Questa chiesa presenta uno stile barocco sobrio ma elegante ed è nota per le sue decorazioni in stucco.
  • Palazzo Ducezio
    Un edificio imponente che ospita il municipio, è anche un luogo perfetto per ammirare l’architettura barocca dalla sua terrazza panoramica.
  • Teatro Tina di Lorenzo
    Un piccolo teatro barocco dove è possibile assistere a spettacoli e concerti.

Come arrivare a Noto

Per raggiungere Noto, è possibile atterrare all’aeroporto di Catania-Fontanarossa, situato a circa 90 chilometri dalla città. Dalla Sicilia orientale, invece, Noto è raggiungibile in auto anche se le strade posso risultare un po’ “scomode” vista la scarsa manutenzione di alcune di queste.
Una volta arrivati, il modo migliore per esplorare Noto è a piedi, in modo da poter apprezzare appieno la bellezza dei suoi edifici barocchi: parcheggiate la vostra macchina alle porte della città e iniziate un tour che non dimenticherete più

Perché Visitare Noto

Noto è un vero e proprio tesoro nascosto della Sicilia, una città che sembra uscita da una favola barocca. La sua architettura mozzafiato, la cultura ricca e i piatti tipici deliziosi la rendono una meta ideale per chiunque desideri immergersi nella bellezza e nell’autenticità siciliana.
Ma Noto non è solo una destinazione, è un’esperienza indimenticabile che rimarrà nei vostri cuori per sempre. E mentre visitate Noto, non dimenticate di esplorare anche le bellezze circostanti, come le spiagge della costa ionica e i siti archeologici della Sicilia orientale.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.