Top

La villa più bella d’Italia ma ormai dimenticata: un viaggio barocco splendido

Se amate le ville realizzate durante il Rinascimento, questa villa vicino a Pistoia saprà sorprendervi: il suo giardino, la cappella, le statue e le ampie sale sapranno affascinarvi. Scopriamo insieme perché visitare Villa Bellavista è un’esperienza unica e coinvolgente

Tra le dolci colline che circondano la storica città di Pistoia, in Toscana, si erge Villa Bellavista, un gioiello architettonico che racchiude secoli di storia e fascino.
Questa villa, con le sue viste mozzafiato e i suoi giardini rigogliosi, è una tappa obbligata per gli amanti dell’arte, della storia e della bellezza naturale.

Storia della villa più bella d’Italia ma oggi “dimenticata”

Nonostante abbia un passato glorioso tanto da essere considerata la villa più bella d’Italia dopo la reggia di Caserta, in molti non sanno neppure della sua esistenza: oggi vogliamo raccontarvi i segreti di Villa Bellavista, un luogo che segnò un periodo importante della nobiltà toscana. Edificata nel Rinascimento come residenza di campagna per una famiglia nobile, la villa ha attraversato i secoli mantenendo intatto il suo splendore, testimone silenzioso dei cambiamenti storici e culturali della regione.

Cosa visitare a Villa Bellavista

  • Le Sale Interne della Villa
    Riccamente decorate con affreschi e mobili d’epoca, offrono uno sguardo sulla vita dell’aristocrazia toscana.
  • I Giardini
    Un capolavoro di architettura paesaggistica, ideali per una passeggiata rilassante.
  • La Cappella
    Una piccola cappella consacrata, esempio di arte sacra rinascimentale: realizzato intorno al 1690, potrebbe essere opera di Giuseppe Piamontini, seguace del Foggini. Al suo interno era presente il corpo di un santo, non confermato, denominato San Giacinto Martire.
  • La Vista Panoramica
    Dalla villa si può godere di una vista incantevole sulla campagna pistoiese, un panorama assolutamente da non perdere

Come arrivare a Villa Bellavista

Villa Bellavista è facilmente accessibile da Pistoia: in auto il vostro percorso vi porterà a imboccare l’A11/E76 in direzione di Strada Provinciale Romana a Chiesina Uzzanese dopo di che dovrete prendere l’uscita Chiesina U da A11/E76.
Il tragitto, che prevede un percorso di circa 27km che vi permetterà di raggiungere Villa Bellavista in poco più di 23 minuti.

  • Numero: +39 057232026
  • Indirizzo: Via Livornese, 28 – Villa di Bellavista 51011 Borgo a Buggiano – Pistoia

Curiosità e Leggende

Intorno a Villa Bellavista circolano numerose storie e leggende, che aggiungono un ulteriore livello di mistero a questo luogo affascinante. Una delle più suggestive riguarda un tunnel segreto che, secondo la leggenda, collegava la villa con il centro di Pistoia, usato nei secoli passati per motivi sia romantici sia strategici.

Perché Visitare Villa Bellavista

Villa Bellavista non è solo una dimora storica, ma un’esperienza che connette i visitatori con la ricca storia toscana. Le sue sale decorate, i giardini fioriti e la vista panoramica sulla campagna sono un invito a esplorare e a immergersi in un’atmosfera di altra epoca. È un luogo dove storia, arte e natura si incontrano, offrendo un’esperienza unica e indimenticabile.

(Foto via Wikipedia)

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.