Top

Le 7 fontane più belle di Roma: non solo la Fontana di Trevi ma molto molto di più

Roma è una città che incanta con la sua storia millenaria e la sua architettura grandiosa. Spesso, quando si pensa alle fontane a Roma la maggior parte dei turisti ricorda solo la Fontana di Trevi: la città Eterna, in realtà, custodisce un vero e proprio tesoro di bellezza e arte in tantissime altre sue fontane, fontane straordinarie che meritano di essere scoperte. In questo viaggio attraverso le strade di Roma, ti condurrermo alla scoperta delle sette fontane più belle di Roma, ognuna con la sua storia unica e le sue curiosità affascinanti.

1. Fontana di Trevi: un sogno realizzato in marmo

La Fontana di Trevi è senza dubbio una delle fontane più celebri al mondo, con la sua maestosa cascata e le statue che la decorano. Costruita nel 1762, questa fontana è un capolavoro barocco che rappresenta il mare in tutta la sua grandezza. La tradizione vuole che chiunque getti una moneta nella fontana tornerà sicuramente a Roma. Ogni giorno migliaia di visitatori affollano questa fontana per esaudire il loro desiderio e ammirare la sua bellezza.

2. Barcaccia: l’eleganza a Piazza di Spagna

Situata a Piazza di Spagna, la Fontana della Barcaccia è una delle opere più delicate di Gian Lorenzo Bernini. Commissionata nel 1626 da Papa Urbano VIII, questa fontana presenta una barca semi-sommersa che sembra galleggiare nella piazza. La sua bellezza è ulteriormente evidenziata durante la stagione natalizia, quando viene tradizionalmente decorata con fiori e luci.

3. Fontana dei Quattro fiumi: Il potere dei fiumi a Piazza Navona

A Piazza Navona, la Fontana dei Quattro Fiumi è un capolavoro di Gian Lorenzo Bernini, dedicato ai quattro fiumi più importanti del mondo con rappresentazioni allegoriche dell’Nilo, del Gange, del Danubio e del Rio della Plata. La fontana è circondata da un’atmosfera vivace grazie ai numerosi caffè e artisti di strada che animano la piazza.

4. Fontana della Rotonda: l’eleganza di fronte al Pantheon

Situata di fronte al Pantheon, la Fontana della Rotonda è un’opera realizzata dallo scultore Leonardo Sormani, seguendo il progetto originale di Giacomo Della Porta. Questa fontana è un gioiello nascosto e aggiunge un tocco di raffinatezza all’area circostante.

5. Fontana del Tritone: il fascino di Piazza Barberini

In Piazza Barberini, troverai la Fontana del Tritone, un capolavoro commissionato da Papa Urbano VIII e realizzato da Gian Lorenzo Bernini. Questa fontana rappresenta un tritone che suona una conchiglia, creando un’immagine suggestiva e affascinante.

6. Fontana delle Naiadi: modernità e storia

La Fontana delle Naiadi, risalente al 1870, si trova vicino alla stazione Termini ed è stata inaugurata pochi giorni prima della Breccia di Porta Pia. Rappresenta quattro statue di naiadi, che simboleggiano i fiumi Aniene, Tibre, Clitunno e Albula, e aggiungono un tocco di modernità alla città eterna.

7. Fontana dell’Acqua Paola: il Gianicolo si racconta

Sul Gianicolo, c’è la Fontana dell’Acqua Paola, costruita per volontà di Papa Paolo V come terminale dell’Acquedotto Traiano. Questa fontana è celebre anche grazie al film premio Oscar “La Grande Bellezza” che l’ha resa ancora più iconica. Le sue acque scroscianti e la vista panoramica sulla città la rendono un luogo ideale per una sosta durante una passeggiata sul Gianicolo.

Perché visitare le sette fontane di Roma

Roma è una città che offre molto più di quanto si possa immaginare. Queste sette fontane rappresentano solo una piccola parte della ricchezza culturale e artistica della città. Mentre esplori le strade di Roma, concediti il piacere di scoprire queste meraviglie nascoste e lasciati incantare dalla loro bellezza. Ogni fontana racconta una storia unica e offre un’esperienza indimenticabile a chiunque le visiti.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.