Marzo, con i suoi primi tepori primaverili, è il momento perfetto per anticipare l’estate e scoprire alcune delle spiagge più affascinanti tra Spagna e Italia. Queste destinazioni offrono paesaggi mozzafiato e atmosfere uniche, ideali per chi desidera godersi il mare fuori stagione, lontano dalla folla estiva. Ecco sette spiagge imperdibili, veri gioielli incastonati nei due paesi, che promettono esperienze indimenticabili.

Spiagge in Italia a marzo

Spiaggia di Tropea, Calabria

Conosciuta come la “Perla del Tirreno”, la spiaggia di Tropea incanta con la sua sabbia bianca e fine, le acque cristalline e la vista mozzafiato su un’antica rocca. Visitare Tropea a marzo significa godere della sua bellezza in tranquillità, con l’aggiunta di tramonti che tingono di rosa il borgo antico.

Cala Goloritzé, Sardegna

Patrimonio UNESCO, Cala Goloritzé è un paradiso nascosto raggiungibile solo via mare o attraverso un sentiero escursionistico. Le sue acque turchesi e la famosa aguglia di roccia che si erge dal mare la rendono una delle spiagge più fotografate della Sardegna.

Spiaggia dei Conigli, Lampedusa

Eletta più volte tra le spiagge più belle del mondo, la Spiaggia dei Conigli è un’incantevole oasi di natura selvaggia. A marzo, l’assenza di folle permette di apprezzare al meglio la sua acqua cristallina e la sabbia finissima.

Spiagge in Spagna a marzo

Playa de Ses Illetes, Formentera

Formentera, la più tranquilla delle isole Baleari, offre in Playa de Ses Illetes un angolo di paradiso. Le sue acque poco profonde e trasparenti ricordano i tropici, facendo di questa spiaggia una meta ideale per chi cerca pace e bellezza.

Playa de Bolonia, Andalusia

Nel sud della Spagna, Playa de Bolonia stupisce per il suo ampio arenile dorato e le dune spettacolari. La sua posizione isolata e la vicinanza alle rovine romane di Baelo Claudia la rendono perfetta per un’escursione culturale al mare.

Cala Comte, Ibiza

Famosa per i suoi tramonti indimenticabili, Cala Comte offre una combinazione di acque cristalline e sabbia dorata. Visitare questa spiaggia a marzo consente di godere del suo splendore senza la folla tipica dell’estate.

Playa de Rodas, Isole Cíes

Situata nell’arcipelago delle Cíes, parte del Parco Nazionale delle Isole Atlantiche della Galizia, Playa de Rodas è conosciuta come i “Caraibi della Galizia”. La sua sabbia bianchissima e le acque fredde ma incredibilmente chiare la rendono una meta da esplorare assolutamente a marzo.

Consigli per vivere il mare a Marzo

Visitare le spiagge in marzo può essere un’esperienza unica e tranquilla, specialmente per le famiglie con bambini. Ecco alcuni consigli per godersi al meglio queste destinazioni in questo periodo dell’anno, assicurando divertimento e sicurezza per i più piccoli.

Come vestirsi

  • Vestirsi a strati: Il clima può variare rapidamente in marzo, quindi è consigliabile vestire i bambini a strati per potersi adattare facilmente alle variazioni di temperatura.
  • Protezione dal sole: Nonostante sia marzo, il sole può essere forte, soprattutto in località meridionali. Non dimenticate cappellini, occhiali da sole e crema solare ad alta protezione.

Attività e giochi

  • Caccia al tesoro naturale: Organizzate una caccia al tesoro sulla spiaggia cercando conchiglie, pietre levigate e altri tesori naturali. Questo stimola l’esplorazione e l’apprendimento.
  • Castelli di sabbia: Portate secchielli, palette e formine per costruire castelli di sabbia, incoraggiando la creatività e il gioco di squadra.
  • Picnic sulla spiaggia: Preparate uno zaino con snack, frutta e bevande. Un picnic sulla spiaggia può essere un momento speciale per la famiglia.

Sicurezza e comfort

  • Punto di riferimento: Scegliete un punto di riferimento facilmente riconoscibile per i bambini, in caso si allontanino.
  • Primo doccorso: Portate con voi un kit di primo soccorso per piccole emergenze come tagli o abrasioni.
  • Evitare le ore più fredde: In marzo, il mare può essere piuttosto freddo. È meglio evitare di fare il bagno nelle prime ore del mattino o in serata, privilegiando le ore più calde del giorno.

Scelta della spiaggia

  • Verificare i servizi disponibili: Prima di partire, controllate che le spiagge scelte offrano servizi essenziali come bagni e punti di ristoro aperti anche in bassa stagione.
  • Cerca spiagge con acque basse: Per la sicurezza dei bambini, prediligete spiagge con acque poco profonde e senza correnti forti.

Educazione ambientale

  • Rispetto della natura: Insegnate ai bambini l’importanza di non lasciare rifiuti in spiaggia e di rispettare l’ambiente marino.
  • Osservazione della fauna: Marzo può essere un ottimo periodo per osservare uccelli migratori e altre specie. Portate con voi un binocolo e una guida per l’osservazione.