Top

Nel cuore di Rieti il piccolissimo borgo: panorama mozzafiato e un festival del Medioevo

Questo borgo di cui vi portiamo alla scoperta oggi si trova nella provincia di Rieti, e conta appena 600 abitanti: stiamo parlando di Roccantica, splendido borgo medievale in grado di regalarvi paesaggi mozzafiato e tante emozioni! Conosciamolo insieme e scopriamo cos’ha da offrire.

Roccantica: uno scrigno di bellezze a due passi da Rieti

Il borgo di Roccantica sorge a circa 70 km da Roma e a un’ora di distanza da Rieti, nella Valle Santa Reatina, un territorio spesso meta del turismo religioso con tantissimi borghi arroccati che vengono visitati dai fedeli ogni anno.
Il borgo sorge sulla cima di un colle, arroccato per motivi difensivi. Nel medioevo fu oggetto di lotte feudali e poi conteso dalla Chiesa. Ogni anno ad agosto qui si svolge il Festival del Medioevo, una grande manifestazione e rievocazione storica che anima questo piccolo borgo di appena 600 abitanti.

Roccantica: cosa fare e cosa vedere

Oltre al suddetto festival estivo, d’inverno il paese è animato da numerose sagre locali come quella della polenta grigliata e del frittello (cime di broccolo fritte in pastella). Il borgo è chiusa da tre antiche porte da cui si accede: Porta Reatina, Porta dell’Arco e la Porta Nuova, tutte con le proprie mura difensive.
Spicca poi la Chiesa di Santa Caterina di Alessandria e il Monastero delle Clarisse, che testimoniano l’importanza del borgo come centro religioso. In alto è presenta anche la Chiesa Madonna di Piedirocca con la Torre di Niccolò II. E’ poi presente anche un’altra chiesa dedicata a San Valentino.

Roccantica: cosa vedere nei dintorni

Tra le colline che circondano questo antico borgo nel reatino spicca un bellissimo Roseto Vacunae Rosae, un roseto di grande dimensioni (circa 2 ettari) al cui interno si trovano ben 4500 varietà di rose differenti. Il periodo migliore per visitarlo è sicuramente la primavera. Poco lontano si trova invece un altro borgo incantevole, la città fantasma di Monterano, un borgo arroccato che oggi è spopolato.

Se invece amate i trekking potete partire da Roccantica e in un’ora a piedi arriverete alla Dolina Carsica del Revotano, passando per l’Eremo di San Leonardo, un edificio affascinante con splendidi affreschi incisi sulla roccia.

Giovanna Caletti Con un'anima inquieta e una passione innata per l'avventura, Giovanna Caletti è un'autentica esperta di viaggi e un'affermata autrice, i cui consigli hanno ispirato innumerevoli famiglie a esplorare il mondo insieme. Giovanna si è dedicata a condividere itinerari unici e destinazioni affascinanti attraverso i suoi articoli per PiccoliEsploratori.com. Le sue parole trasmettono un senso di meraviglia e scoperta che cattura l'immaginazione dei lettori di tutte le età. Attraverso le sue avventure, Giovanna incarna l'idea che i viaggi non sono solo spostamenti fisici, ma esperienze che arricchiscono la mente e il cuore.