Top
Veneto

Un piccolissimo comune del Veneto senza frazioni da cui visitare le bellezze della regione

Nel cuore del Veneto, a breve distanza da Padova, si trova Pernumia, un piccolo comune ricco di storia e cultura. Questo tranquillo borgo offre un tuffo nella tradizione italiana, tra antichi edifici, gastronomia locale e paesaggi naturalistici affascinanti.

Storia di Pernumia

Pernumia, situato nel Padovano, vanta origini che risalgono all’epoca preromana e romana, con reperti che suggeriscono la presenza di un antico pagus romano. La prima documentazione scritta di Pernumia appare nel 970 d.C. in un atto di donazione al monastero di San Giustina a Padova, evidenziando la sua importanza storica e religiosa.

Nel 1045 d.C., la chiesa di Pernumia, già importante per i diritti plebani come l’amministrazione del battesimo, fu donata al capitolo della Cattedrale di Padova, rafforzando il suo ruolo come centro religioso significativo. Il castello locale e i statuti dettagliati del ‘200 indicano che Pernumia era anche un fulcro civile e sociale.

La pieve di Pernumia controllava un vasto territorio che si estendeva fino a Monselice, indicando la sua importanza strategica. La posizione di Pernumia era cruciale per il controllo delle vie d’acqua e terrestri prima della costruzione del canale Battaglia.

La storia di Pernumia riflette la sua continua importanza come centro religioso, civile e strategico nella regione, mantenendo un ruolo fondamentale dalla sua fondazione romana fino al Medioevo.

Cosa visitare a Pernumia

(foto via Tripadvisor)

  • Chiesa di San Martino: antica chiesa parrocchiale del borgo
  • Villa Barbarigo: (a Valsanzibio, a soli 10 minuti da Pernumia) storica villa veneta con un ampio parco, perfetta per una passeggiata rilassante.

Cosa vedere vicino a Pernumia

  • Montagnana: famosa per le sue imponenti mura medievali e il palazzo comunale.
  • Este: conosciuta per il suo castello e i giardini pubblici, oltre che per il Museo Nazionale Atestino.
  • Colli Euganei: area ideale per escursioni a piedi o in bicicletta, con paesaggi mozzafiato e percorsi vinicoli.

Curiosità su Pernumia

Pernumia è nota per essere uno dei pochi comuni italiani a non avere frazioni: questa particolarità enfatizza il senso di comunità e l’unione tra i suoi abitanti.

Cosa mangiare a Pernumia

La cucina di Pernumia è tipicamente veneta, con piatti come:

  • Risi e bisi: un risotto con piselli, tipico della primavera.
  • Bigoli con l’anatra: pasta spessa servita con un ragù ricco di carne di anatra.
  • Frittelle di mele: dolci fritti, ideali come dessert o per uno spuntino pomeridiano.

Mappa di Pernumia

Come arrivare a Pernumia partendo in auto da Padova

Per raggiungere Pernumia in auto da Padova, prendere la SP47 in direzione sud-est verso Montegrotto Terme. Proseguire su questa strada per circa 20 minuti. Seguire le indicazioni per Pernumia, girando a destra e proseguendo fino al centro del borgo. Il viaggio dura circa 30 minuti.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.