Top

Piemonte in foliage, quattro luoghi splendidi per vivere l’esperienza più bella dell’auttuno

L’autunno è il momento ideale per una bella gita con tutta la famiglia: le temperature si abbassano rendendo il clima mite, la natura si tinge di colori meravigliosi e lascia spazio al fenomeno del foliage. Per questo abbiamo deciso di portarvi in uno splendido itinerario nel cuore del Piemonte: ecco le no più stre 4 mete.

Treno del Foliage

Il treno del foliage corre lungo un bellissimo itinerario per scoprire i paesaggi più belli del Piemonte nel periodo autunnale. Si tratta di un percorso di ben 52 km lungo la ferrovia Vigezzina-Centovalli; il treno arriva fino alla località di Locarno, attraversando valli, boschi, splendidi paesi che in autunno si colorano di magici colori. Il viaggio nei giorni festivi e prefestivi costa 47 € in prima classe e 37 in seconda classe, mentre negli altri giorni costa 43 € in prima classe e 33 in seconda. Il treno parte da Domodossola arrivando alla sponda svizzera del Lago Maggiore.

Strada Romantica delle Langhe e del Roero

Questo percorso è sicuramente uno dei più belli del Piemonte, e si snoda lungo ben 130 km di strade panoramiche. L’itinerario si svolge nel cuore delle Langhe, terra ricca di bellezze, ma anche delizie gastronomiche, e tantissime tradizioni tutte da scoprire. Il percorso offre 11 tappe: Vezza d’Alba, Magliano Alfieri, Neive, Treiso, Trezzo Tinella, Benevello, Sinio, Cissone, Murazzano, Mombarcaro e Camerana. Ogni tappa è un vero gioiello pieno di segreti da scoprire.

Oasi Zegna

L’oasi Zegna non è altro che è un parco naturale che si trova nel comune di Ponzone in provincia di Biella. L’Oasi comprende ben 100 km² toccando 15 comuni e diverse comunità montane, conducendovi alla scoperta di tantissimi ecosistemi diversi tutti da scoprire. Visitare questo luogo nel periodo autunnale è l’ideale se volete ammirare gli splendidi colori del foliage, che colorano la vegetazione del parco in questo periodo. Al suo interno sono disponibili diversi itinerari percorsi in base a quanto volete avventurarvi.

Parco della Burcina

Il Parco della Burcina è un bellissimo giardino storico sorto alla metà del 1800. Oggi è diventato proprietà del Comune di Biella e vanta un’ampiezza di ben 57 ettari. Il parco è diventato riserva naturale dal 1980 e ospita tantissime specie naturali. All’interno della riserva si trovano aree picnic mentre a pochi minuti dall’ingresso si può trovare l’agriturismo Il Cascinotto e il Punto ristoro parco Burcina.

Giovanna Caletti Con un'anima inquieta e una passione innata per l'avventura, Giovanna Caletti è un'autentica esperta di viaggi e un'affermata autrice, i cui consigli hanno ispirato innumerevoli famiglie a esplorare il mondo insieme. Giovanna si è dedicata a condividere itinerari unici e destinazioni affascinanti attraverso i suoi articoli per PiccoliEsploratori.com. Le sue parole trasmettono un senso di meraviglia e scoperta che cattura l'immaginazione dei lettori di tutte le età. Attraverso le sue avventure, Giovanna incarna l'idea che i viaggi non sono solo spostamenti fisici, ma esperienze che arricchiscono la mente e il cuore.