Il ponte del 2 Giugno è un’occasione perfetta per staccare un po’ la spina e concedersi un weekend di relax e benessere alle terme. Di seguito vedremo alcune delle terme migliori dove trascorrere il Ponte del 2 Giugno…Scopriamo insieme dove andare!

 

L’Italia è famosa per le sue numerose destinazioni termali, che vantano acque ricche di proprietà benefiche; non solo la penisola può vantare strutture tarmali impeccabili e anche terme libere.

Terme di Saturnia (Cascate del Mulino)

Tra le mete termali più rinomate in Italia, è impossibile non citare le Terme di Saturnia in Toscana. Queste terme, immerse nella nella campagna toscana, offrono piscine termali naturali con acque benefiche.

Le acque termali sgorgano da una sorgente naturale sotterranea e sono ricche di minerali benefici per la pelle e il benessere.

Ciò che rende le Terme del Mulino uniche è la presenza delle cascate che  creano una serie di vasche termali dove le persone possono immergersi e godere dei benefici delle acque calde. Le cascate del Mulino offrono un’atmosfera unica e suggestiva.

Terme di Sirmione

Le Terme di Sirmione, sulle rive del Lago di Garda, rappresentano un’altra opzione affascinante per trascorrere il Ponte del 2 Giugno. Questo incantevole angolo di paradiso offre acque termali solforose che aiutano a migliorare la circolazione e alleviano lo stress.

Terme di Petriolo

In provincia di Siena, nella Valle dell’Ombrone, si trovano le affascinanti Terme di Petriolo. Questo tesoro termale, offre ai visitatori un’oasi di relax e benessere immersa nella natura.

Le Terme di Petriolo sono costituite da piscine naturali, alimentate dalle acque termali che sgorgano dal sottosuolo. Queste acque termali sono ricche di minerali benefici per il corpo e offrono un‘esperienza termale unica nel suo genere.

L’ambiente è semplicemente incantevole, con le piscine termali che si trovano lungo il corso del fiume Farma. Questa vicinanza al corso d’acqua permette ai visitatori di alternare i bagni caldi delle piscine termali con l’immersione nelle fresche acque del corso d’acqua.

Terme specchio di Venere

Nella parte settentrionale dell’incantevole isola di Pantelleria, nel cuore del Mar Mediterraneo, si trova uno dei gioielli termali più affascinanti: lo specchio di Venere. Questo laghetto azzurro, è situato all’interno di un cratere vulcanico, ed è una vera e propria oasi di benessere!

Lo specchio di Venere è un luogo magico e suggestivo, incastonato in un paesaggio vulcanico mozzafiato. L’acqua del laghetto, è ricca di minerali benefici per la pelle e per il corpo. La temperatura dell’acqua, riscaldata dalle sorgenti termali sotterranee, crea un ambiente ideale per il relax e la cura del corpo.

 

E voi tra le quattro fonti termali citate quale scegliereste per un weekend rilassante in occasione del 2 giugno?