Top

Sharm el Sheik e Marsa Alam, pro e contro: confronto tra due luoghi meravigliosi

L’Egitto è una destinazione che incanta i viaggiatori con la sua storia millenaria, le sue acque cristalline e la sua ricca cultura. Tra le mete più ambite si distinguono Sharm el Sheik e Marsa Alam, due gioielli affacciati sul Mar Rosso, ognuno con caratteristiche uniche che lo rendono speciale. Se state pianificando una vacanza in Egitto e siete indecisi su quale delle due scegliere, questo articolo vi offrirà una panoramica comparativa, delineando pro e contro di ciascuna località.

Sharm el Sheik: un incrocio di culture e divertimento

Pro:

  • Vita notturna e intrattenimento: Sharm el Sheik è rinomata per la sua vibrante vita notturna, con numerosi club, bar e ristoranti che offrono intrattenimento fino all’alba. È la destinazione ideale per chi cerca una vacanza dinamica e sociale.
  • Variegata offerta alberghiera: La città dispone di un’ampia gamma di alloggi, dai resort di lusso agli hotel più accessibili, soddisfacendo le esigenze di ogni tipo di viaggiatore.
  • Attività diverse: Oltre allo snorkeling e alle immersioni, Sharm el Sheik offre parchi acquatici, escursioni nel deserto e visite culturali al Monastero di Santa Caterina e al Monte Sinai.

Contro:

  • Affollamento: Essendo una delle destinazioni più popolari d’Egitto, durante l’alta stagione può risultare molto affollata, potenzialmente diminuendo il livello di tranquillità e relax.
  • Commerciale: La città può apparire in alcuni punti troppo orientata al turismo di massa, con una perdita di autenticità in alcune aree. Questo luogo, per molti, sembra una sorta di “Las Vegas”, un centro urbano nato per soddisfare il turismo perdendo ovviamente l’autenticità di una città egiziana, trasmettendo quel senso di “posticcio”.
  • Villaggi internazionali con meno qualità: alcuni villaggi di Sharm ospitano un tipo di clientela meno esigente da quella italiana, offrendo di fatto una qualità del servizio inferiore.
  • Erosa dal turismo: chiunque sia andato a Sham 20 anni fa, potrà testimoniare come la barriera corallina si sia deteriorata in un modo tragico. L’incuria delle autorità che avrebbero lasciato troppa libertà ai turisti stranieri, ha di fatto compromesso la bellezza restituendo una barriera corallina danneggiata e sofferente

Marsa Alam: un paradiso incontaminato (almeno per il momento)

Pro:

  • Rifugi subacquei incontaminati: Marsa Alam è celebre per i suoi siti di immersione spettacolari, come Elphinstone Reef e Dolphin House, dove la biodiversità marina si esprime al meglio.
  • Tranquillità: Questa destinazione è ideale per chi cerca una vacanza rilassante, lontano dalle folle, per godersi il mare e la natura in pace.
  • Contatto con la natura: Marsa Alam offre l’opportunità di vivere esperienze uniche, come il nuoto con i delfini in libertà e le escursioni nel deserto per scoprire la flora e la fauna locali.
  • Meno turismo di Sharm el Sheik: pur offrendo decine di villaggi turistici, il turismo di massa è ancora concentrato a Sharm, garantendo a Marsa Alam una vacanza più tranquilla, perfetta per il relax godendo di una natura ancora incontaminata e di qualità superiore.

Contro:

  • Limitate opzioni di Intrattenimento notturno: Rispetto a Sharm el Sheik, Marsa Alam ha meno da offrire in termini di vita notturna e intrattenimento, rendendola meno attraente per i giovani e i gruppi di amici.
  • Accessibilità: Essendo meno sviluppata dal punto di vista turistico, può essere leggermente più complicato raggiungere i villaggi di Marsa Alam e muoversi nella zona senza un’auto a noleggio o escursioni organizzate.

Considerazioni: meglio Sharm el Sheik o Marsa Alam

Non esiste una sola risposta ma dipende molto da ciò che state cercando: se desiderate una realtà bellissima e incontaminata, Marsa Alam è la vostra meta ideale, se cercate una vacanza fatta anche di feste notturne e divertimento oltre il mare, Sharm el Sheik sarà sicuramente più interessante per voi.

Lontane oltre 1000km l’una dall’altra, la loro distanza è ancor più profonda in veste turistica: valutate bene il tipo di vacanza che volete vivere e ponderate la vostra scelta non solo in funzione del prezzo ma anche della qualità del vostro soggiorno.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.