Top

Un borgo in Svizzera bagnato dal Lago Maggiore tra montagna e spiagge

Sulla riva settentrionale del Lago Maggiore si trova un borgo incantevole, perfetto per chi si vuole rilassare in tutte le stagioni: stiamo parlando del borgo di Ascona, un luogo magico poco lontano da Locarno, dove la lingua ufficiale è l’italiano. Scopriamo le bellezze di questo luogo.

Storia di Ascona

Ascona, nota per il suo lungolago e il patrimonio storico, ha origini avvolte nel mistero. Il nome potrebbe derivare dal celtico “Asc-on” (“grande pascolo”) o dal longobardo “skugina” (“stalla”), riflettendo le attività agricole della zona.

Gli insediamenti umani ad Ascona risalgono al Neolitico, evidenziati dai ritrovamenti su San Michele, dove sono stati scoperti frammenti di ceramica e punte di frecce. Altri ritrovamenti importanti includono una necropoli dell’età del bronzo e del ferro a San Materno.

Durante l’epoca romana, il sito ospitava una necropoli e una fortezza, successivamente trasformata in un castello medievale e nella chiesa romanica di San Materno. Una iscrizione romana conferma la presenza di questa civiltà nella chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo.

Il periodo longobardo e carolingio ha lasciato vasche battesimali e frammenti scultorei nella chiesa dei Santi Fabiano e Sebastiano, testimoniando un continuo sviluppo religioso e culturale.

Nel Medioevo, Ascona era legata a Locarno, con l’insediamento di famiglie nobili locarnesi e milanesi che costruirono castelli lungo il lungolago. Tra XV e XVI secolo, emerse una borghesia locale composta da artigiani e emigranti rientrati, sostenuta dal controllo dei Confederati svizzeri sul Ticino dal 1513.

Cosa vedere ad Ascona

  • Monte Verità: la storica fondazione si può visitare ancora oggi, salendo a piedi o con l’autobus, e dall’alto godrete di una bellissima vista panoramica.
  • Museo comunale d’arte moderna: tra le due guerre arrivarono ad Ascona molti artisti, che decisero di donare alla città le loro opere. Oggi se ne contano più di 500.
  • Visita alle Isole di Brissago: le due piccole isole al largo del golfo di Ascona ospitano l’unico parco botanico insulare di tutta la Svizzera.

Cosa vedere nei dintorni di Ascona

  • Lago Maggiore: il borgo si affaccia su Lago Maggiore, dove fare bellissime escursioni a piedi, in bici lungo le rive o in barca nelle sue acque.
  • Locarno: la bellissima cittadina svizzera è nota per la sua bellezza paesaggistica e per il celebre festival cinematografico che si svolge in estate.

Mappa di Ascona

Come arrivare ad Ascona da Locarno

Da Locarno ad Ascona sono appena due minuti di auto tramite la strada 13, e a piedi sono appena due chilometri. In autobus sono solo 10 minuti.

Curiosità su Ascona

Agli inizi del Novecento nacque qui il Sanatorium del Monte Verità, una piccola comunità che consisteva in un sistema di vita alternativo che mirava a un contatto maggiore con la natura, una dieta vegetariana, bagni di sole e stile di vita naturista, e basato sulla filosofia teosofica. Vi presero parte anche importanti autori e artisti.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.