Top

Un borgo in Toscana poco conosciuto: da fortezza romana a baluardo di Lucca

Immerso nel cuore della Toscana, Castiglione di Garfagnana offre ai viaggiatori un’unica combinazione di ricchezza storica, profondità culturale e bellezza naturale. Come guida a questo incantevole borgo, scopriamo cosa rende Castiglione di Garfagnana una destinazione imperdibile per coloro che cercano di esplorare oltre i sentieri più battuti dell’Italia.

La storia di Castiglione di Garfagnana

La storia di Castiglione di Garfagnana è profondamente radicata nelle vicissitudini storiche dell’Italia medievale e rinascimentale, a partire dalla sua fondazione romana come fortezza, “Castrum Leonis“. La sua posizione strategica sul passo di San Pellegrino ne ha fatto oggetto di numerosi assedi, iniziando con quello lucchese nel 1170, che portò alla sua ricostruzione e promozione a sede di Vicaria. Diversi cambiamenti di controllo segnarono i secoli successivi, con Castiglione che oscillò tra l’influenza di Lucca, l’Impero, e potenze esterne come Firenze e gli Estensi.

Firenze l’eterna rivale

Nel XV secolo, la rivalità con Firenze culminò in assedi e conflitti, finché Castiglione non chiese la protezione del Marchese di Ferrara, Niccolò III d’Este, per sfuggire alla distruzione. Tuttavia, tornò sotto il controllo di Lucca nel 1433, dopo la risoluzione dei conflitti tra Milano e Venezia.

Castiglione-di-Garfagnana

Punto strategico per Lucca

Dall’epoca rinascimentale in poi, l’importanza di Castiglione crebbe, controllando vie vitali e passaggi appenninici. Questa posizione la rese cruciale per la Repubblica di Lucca, che investì nella fortificazione del borgo, rimarcando il suo ruolo chiave nelle dinamiche politiche e militari della regione fino all’era moderna.

Cosa visitare a Castiglione di Garfagnana

Il cuore di Castiglione di Garfagnana batte più forte nel suo centro storico, dove i visitatori possono ammirare l’architettura medievale che è stata meticolosamente mantenuta. Le attrazioni chiave includono:

  • La Fortezza: Dominante lo skyline, la fortezza offre viste panoramiche sulle circostanti Alpi Apuane e Appennini.
  • Le Mura Medievali: Che circondano la città vecchia, queste mura sono un fine esempio di architettura militare e forniscono un percorso pedonale.
  • La Chiesa di San Pietro: Un angolo spirituale del villaggio, che mostra notevoli opere d’arte e caratteristiche architettoniche dei secoli passati.

Scoperte nei dintorni di Castiglione di Garfagnana

Il fascino di Castiglione di Garfagnana si estende nei suoi dintorni, dove natura e storia si intrecciano. Non lontano dal villaggio, gli esploratori possono trovare:

  • Il Parco dell’Orecchiella: Un paradiso per gli amanti della natura, che offre sentieri che serpeggiano attraverso una ricca biodiversità e paesaggi mozzafiato.
  • La Grotta del Vento: Un sistema di grotte affascinante che rivela le meraviglie geologiche delle Alpi Apuane.

Curiosità su Castiglione di Garfagnana

Oltre alla sua ricca storia e bellezza naturale, Castiglione di Garfagnana nasconde curiosità e leggende che aggiungono un ulteriore livello di mistero e fascino al borgo. Tra queste, le storie di antiche famiglie nobiliari e le leggende legate ai suoi monumenti e paesaggi.

Mappa di Castiglione di Garfagnana

Come Arrivare a Castiglione di Garfagnana da Lucca in auto

Per raggiungere Castiglione di Garfagnana da Lucca, prendere la strada provinciale SP1 in direzione nord verso la Garfagnana. Il viaggio di circa 43 km offre panorami spettacolari della campagna toscana e attraversa tanti piccoli paesini, rendendolo un’esperienza piacevole in sé.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.