Top

Un borgo in Veneto nato da una postazione romana e un Castello con una leggenda

Zumelle è un affascinante borgo situato nella Valle del Piave, nella regione del Veneto, noto principalmente per l’imponente Castello di Zumelle, una delle strutture medievali meglio conservate dell’area. Questa piccola località offre un tuffo nella storia italiana, immersa in un paesaggio di verdeggianti colline e vigneti rigogliosi, rendendola una meta ideale per gli amanti della storia, della natura e dell’enogastronomia.

Storia di Zumelle

Il Castello di Zumelle, il cuore storico di Zumelle, risale al 46 d.C. quando fu costruito come postazione militare romana. Nel corso dei secoli, il castello è stato trasformato, espanso e fortificato, diventando una residenza nobiliare nel Medioevo.

Ha avuto un ruolo significativo nelle lotte di potere locali, servendo come baluardo difensivo e simbolo di autorità fino al suo declino nel XVII secolo. Restaurato nel XX secolo, oggi il castello è non solo un museo ma anche una sede per eventi culturali e storici.

Cosa vedere a Zumelle

Il Castello di Zumelle è senza dubbio l’attrazione principale del borgo. Con le sue torri imponenti, mura robuste e un ponte levatoio ancora funzionante,
il castello offre ai visitatori un’esperienza nella storia medievale: all’interno, è possibile esplorare sale arredate che riproducono la vita quotidiana dell’epoca, oltre a una collezione di armi e armature antiche.

Il castello di Zumelle

Il Castello di Zumelle, situato in cima a un colle che domina il torrente Terche in Valbelluna, ha origini che risalgono al I secolo d.C. sotto l’influenza romana, fungendo da avamposto lungo la via Claudia Augusta Altinate.
Divenuto un fulcro difensivo durante le invasioni barbariche, fu successivamente rinnovato dai Goti nel 540 d.C. sotto la guida di Genserico, un personaggio storico legato a leggende di nascite gemellari.

Ricostruito nel 1311, perse importanza con l’avvento delle armi da fuoco e della dominazione veneziana, venendo restaurato negli anni ’60. Oggi, il castello si presenta ben conservato, con una torre di 36 metri e una chiesetta dedicata a San Lorenzo.

Cosa visitare vicino a Zumelle

Zumelle offre una posizione strategica per esplorare varie attrazioni nella regione del Veneto e nelle zone limitrofe. Ecco un elenco puntato di alcuni luoghi interessanti da visitare nelle vicinanze:

  • Castello di Cesana: Situato a breve distanza da Zumelle, è un altro esempio di architettura medievale, famoso per le sue leggende e il paesaggio circostante.
  • Belluno: Questa città offre un bellissimo centro storico, musei e chiese antiche, ideale per una giornata di esplorazione culturale.
  • Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi: Perfetto per gli amanti della natura, offre sentieri escursionistici, arrampicate e la possibilità di ammirare la flora e la fauna delle Dolomiti.
  • Feltre: Una città d’arte ricca di storia, con un centro medievale ben conservato, palazzi rinascimentali e un ambiente incantevole.
  • Lago di Santa Croce: Ideale per attività all’aperto come vela, windsurf e kitesurf, nonché per il relax e pic-nic in riva al lago.
  • Valmorel: Una località poco conosciuta che offre sentieri per trekking e mountain bike, nonché spettacolari viste sulla valle.

Curiosità su Zumelle

La leggenda narra che un tempo, dal rapporto con l’ancella Eudosia, nacquero due gemelli. Questo episodio potrebbe essere l’origine del nome “Zumelle”, che in dialetto locale significa “gemello”. Un’altra teoria suggerisce che il nome derivi dalla storica connessione con Castelvint, un castello vicino ormai non più esistente. Simbolicamente, lo stemma di Zumelle rappresenta due gemelli che si abbracciano, eretti su una sfera dorata, a sottolineare l’unione e la dualità che caratterizzano la storia e il nome del castello.

(foto via tripadvisor)

Mappa di Zumelle

Come arrivare a Zumelle in auto partendo da Udine

Per raggiungere Zumelle in auto partendo da Udine, prendere l’autostrada A23 in direzione di Tarvisio e proseguire fino all’uscita di Carnia. Da lì, seguire le indicazioni per la Strada Statale 52 Carnica fino a raggiungere la Strada Statale 50. Proseguire su questa strada seguendo le indicazioni per Belluno fino a quando non si raggiunge Zumelle. Il viaggio dura circa due ore, ed è un percorso bellissimo attraverso alcune delle più affascinanti campagne del Friuli-Venezia Giulia e del Veneto.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.