Top
Francia

Un borgo strepitoso tra Francia e Spagna: da qui ha inizio il cammino più famoso del mondo

Nel cuore del Paese Basco francese, ai piedi dei Pirenei, si trova Saint-Jean-Pied-de-Port, un borgo ricco di storia e fascino, considerato uno dei punti di partenza principali del Cammino Francese verso Santiago de Compostela. Questa antica cittadella, il cui nome significa “San Giovanni ai piedi del passo di montagna”, è un crocevia di culture, lingue e tradizioni, nonché una tappa imprescindibile per i pellegrini e i viaggiatori che cercano di immergersi nella bellezza e nello spirito del Cammino di Santiago.

La storia del borgo di Saint-Jean-Pied-de-Port

Fondato nel XII secolo, Saint-Jean-Pied-de-Port vanta una lunga storia legata al passaggio dei pellegrini diretti a Santiago de Compostela. Il suo centro storico, circondato da antiche mura, è un labirinto di strade acciottolate che conducono alla sua impressionante cittadella.

La Porta di Saint-Jacques, parte delle fortificazioni medievali e classificata dall’UNESCO, funge da ingresso simbolico per i pellegrini che entrano nella città.

Cosa visitare a Saint-Jean-Pied-de-Port

  • La Citadelle: Dominando la città dall’alto, la cittadella offre una vista mozzafiato sui tetti rossi di Saint-Jean e sul paesaggio pirenaico. Costruita nel XVII secolo su ordine di Luigi XIV e modificata da Vauban, la fortezza è un esempio eccezionale di architettura militare.
  • La Rue de la Citadelle: Questa strada principale, che attraversa il cuore del borgo, è fiancheggiata da case antiche, botteghe artigiane e ristoranti che servono specialità locali. Qui, l’atmosfera medievale è palpabile, con facciate in pietra e legno che raccontano secoli di storia.
  • La Porta di Saint-Jacques: Classificata patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO come parte dei “Caminos de Santiago en Francia”, questa porta è un simbolo del cammino e un punto di riferimento per i pellegrini.
  • La Chiesa di Notre-Dame du Bout du Pont: Situata alla fine del ponte che attraversa il fiume Nive, questa chiesa gotica è un luogo di pace e spiritualità, con splendidi esempi di arte sacra.

Esperienze da vivere  a Saint-Jean-Pied-de-Port

  • Il Cammino di Santiago: Saint-Jean-Pied-de-Port è il punto di partenza per il Cammino Francese verso Santiago de Compostela. Ogni anno, migliaia di pellegrini attraversano le sue porte per intraprendere questo viaggio spirituale.
  • Mercato Settimanale: Il lunedì mattina, il borgo si anima con il suo mercato tradizionale, dove i produttori locali vendono formaggi, salumi, vino e artigianato basco, offrendo un’autentica esperienza culturale e gastronomica.
  • Escursioni nei Pirenei: La posizione di Saint-Jean-Pied-de-Port ai piedi dei Pirenei la rende il punto di partenza ideale per escursioni e passeggiate nella natura, esplorando paesaggi montani mozzafiato.

Cosa mangiare a Saint-Jean-Pied-de-Port

Ma quali sono i piatti tipici da provare? Ecco alcuni consigli (alcuni non consigliati per i bambini forse, come il peperoncino di Espelette o il piperade)

  • Il peperoncino di Espelette: Assolutamente da non perdere, questo simbolo della gastronomia basca aggiunge un tocco piccante e aromatico a ogni piatto. Perfetto per chi ama i sapori intensi e caratteristici.
  • Il dolce basco: Un must per gli amanti dei dolci, questo tradizionale dessert del Paese Basco Settentrionale incanta con la sua semplicità e il gusto ricco. Un’esperienza dolciaria unica da assaporare.
  • Garbure: Una zuppa robusta e piena di sapori che riflette l’essenza della cucina basca. Ricca di verdure e carne, è l’ideale per riscaldarsi nelle giornate fredde, offrendo comfort e gusto in ogni cucchiaiata.
  • L’Ossau-Iraty: Questo pecorino dei Pirenei è un formaggio eccezionale che merita di essere provato. Con il suo sapore ricco e la texture cremosa, rappresenta una vera delizia per gli amanti dei formaggi.
  • La piperade: Per gli audaci che non temono il piccante, la piperade è una preparazione gastronomica che celebra il peperoncino in tutte le sue sfumature. Un piatto vibrante e colorato che risveglia il palato.

Perché visitare Saint-Jean-Pied-de-Port

Saint-Jean-Pied-de-Port è molto più di un punto di partenza per il Cammino di Santiago; è una destinazione ricca di cultura, storia e bellezza naturale. Il suo patrimonio, la sua posizione unica e l’atmosfera vivace attirano viaggiatori da tutto il mondo, rendendola una tappa imperdibile nel cuore del Paese Basco francese. Che siate pellegrini in cerca di spiritualità, amanti della natura o appassionati di storia, Saint-Jean-Pied-de-Port vi accoglierà con esperienze indimenticabili e panorami da cartolina.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.