Top

Un borgo talmente “disperso” che puoi raggiungere solo in funivia

Nel cuore della Valle D’Aosta c’è un borgo segreto che ancora oggi non si può raggiungere con l’auto. Per accedervi l’unica via è la funivia, che vi condurrà a ben duemila metri di altezza in un luogo da cui ammirare una splendida oasi di natura incontaminata. Conosciamo insieme questo splendido borgo.

Chamois: il borgo inaccessibile in auto

A quasi 2000 metri di altezza in Valle D’Aosta si trova il bellissimo borgo di Chamois. Qui il tempo pare essere sospeso: il borgo infatti è inaccessibile in auto, e questo lo ha reso un vero paradiso naturale perfetto per chi è alla ricerca di un luogo dove ricaricarsi e rigenerarsi nel silenzio e nella pace. Chamois è collegata al fondovalle dalla funivia Buisson-Chamois, che parte sempre da Buisson (una frazione di Antey St. Andrè). Chamois è raggiungibile anche a piedi percorrendo la mulattiera da Buisson in circa 2 ore. La via più comoda però è a piedi da La Magdeleine in un’ora circa di cammino su una strada non accessibile alle auto.

Chamois: cosa fare e cosa vedere

Foto via Tripadvisor

A Chamois potrete rifugiarvi in una delle osterie del borgo dove assaggiare la cucina locale, caratterizzata da sapori autentici in grado di riscaldarvi nei giorni invernali. Potrete passeggiare lungo le sponde del piccolo lago del borgo, ma anche passeggiare nei prati verdissimi del paese. Un bellissimo festival è “Lo Matson”, per celebrare il ritorno del bestiame agli alpeggi.

Una passeggiata facile è a Cima Longhede, da cui si può godere di un bellissimo panorama sulla valle.

Cosa vedere nei dintorni del borgo di Chamois

Foto via Tripadvisor

A poca distanza da Chamois sorge il borgo di Breuil-Cervinia, splendida meta per chi ama gli sport invernali. Invece a chi ama la natura e le escursioni si consiglia una gita a Monte Zerbion, cima molto panoramica dal quale è possibile vedere le vette del Rosa, del Cervino, del monte Bianco e anche del Gran Paradiso.

Un’esperienza unica è quella di visitare il Gletscherpalast, palazzo di ghiaccio, con un ascensore per passeggeri che porta fino a 15 metri sotto la superficie ghiacciata del ghiacciaio e dove si possono ammirare statue, tunnel di ghiaccio attraverso il ghiacciaio, in un crepaccio o sullo scivolo di ghiaccio.

Giovanna Caletti Con un'anima inquieta e una passione innata per l'avventura, Giovanna Caletti è un'autentica esperta di viaggi e un'affermata autrice, i cui consigli hanno ispirato innumerevoli famiglie a esplorare il mondo insieme. Giovanna si è dedicata a condividere itinerari unici e destinazioni affascinanti attraverso i suoi articoli per PiccoliEsploratori.com. Le sue parole trasmettono un senso di meraviglia e scoperta che cattura l'immaginazione dei lettori di tutte le età. Attraverso le sue avventure, Giovanna incarna l'idea che i viaggi non sono solo spostamenti fisici, ma esperienze che arricchiscono la mente e il cuore.