Top

Un castello orientale in Italia completamente abbandonato: uno spettacolo da difendere

Se amate i castelli e il mistero vi incuriosisce, allora non potrete perdervi questo bellissimo castello abbandonato: un luogo magico che susciterà oltre che curiosità una buona dose di paura…anche per i più coraggiosi!

Se vi dicessimo che c’è un castello che sembra completamente abbandonato, capace di un fascino incredibile e pronto per essere visitato da chiunque? Non temete, non dovrete prendere un volo per la Scozia, ne tanto meno spostarvi nell’est Europa: il castello che oggi vi proponiamo si trova in Italia, pronti per scoprirlo insieme a noi?

Ci troviamo in Toscana e più precisamente a circa 40km da Firenze: in mezzo ad un parco immenso che offre una vista bellissima, ecco sorgere il castello abbandonato: un edificio che perla sua bellezza potrebbe ricordare dimore famosissime come la Reggia di Versailles ma con peculiarità ancor più uniche.

Il castello abbandonato di Sammezzano

(Foto via Tripadvisor)

La storia

Stiamo parlando del Castello di Sammezzano, un luogo che dopo oltre 4 secoli continua ad affascinare i suoi visitatori, oggi più di prima. Realizzato nel 1605 per volere della famiglia Ximenes D’Aragona ma la storia di questo posto risale da molto più lontano: nel libro “Storia di Firenze”, scritto da Robert Davidsohn, l’autore ipotizza che su questa terra possa essere passato addirittura Carlo Magno nel 780 dopo aver fatto battezzare il figlio dal Papa.

Dopo essere stato più volte venduto il castello viene acquistato da Ferdinando Panciatichi Ximenes d’Aragona che, in oltre 30 anni, decise di realizzare a sue spese un’opere di restauro e ampliamento senza precedente, il tutto donando al castello un’architettura orientalista: tutte le decorazioni furono fatte a mano da esperti artigiani formati per realizzare tutti i dettagli.

Perché il Castello è stato abbandonato?

Dopo essere stato per lungo tempo set di film (come ad esempio “Fiore delle mille e una notte” di Pier Paolo Pasolini), hotel di lusso e luogo di interesse, nel 1999 fu messo all’asta ma nessuno si presentò: vi furono altre due aste ma entrambe andarono deserte.

Nonostante le numerosi mozioni parlamentari, le campagne di sensibilizzazione e gli appelli, ad oggi il castello versa in uno stato di abbandono terribile.

(Foto via Tripadvisor)

Come visitare il Castello di Sammezzano

Purtroppo il castello ad oggi è visitabile esclusivamente dall’esterno: l’ingresso alla struttura non è consentito al pubblico, eccezione fatta per le giornate FAI in cui il Fondo per l’Ambiente italiano apre le porte del castello per regalare scorci di bellezza ormai dimenticata purtroppo.

Per maggiori informazioni e per conoscere le campagne a sostegno del castello ecco il sito ufficiale www.sammezzano.info

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.