Top

Una casa strepitosa sul lago, luogo di incontri storici e vicino ai Campi Flegrei

Nascosta tra le acque tranquille del Lago Fusaro, la Casina Vanvitelliana è una piccola gemma architettonica che sembra sospesa tra cielo e acqua. Questo edificio elegante e raffinato invita a un viaggio nel tempo, offrendo un assaggio della ricca storia culturale e artistica dell’Italia: qui hanno soggiornato personaggi come Mozart o Rossini

Dove si Trova la Casina Vanvitelliana

La Casina Vanvitelliana si trova nella Regione Campania, precisamente sulle rive del Lago Fusaro, vicino alla città di Napoli. Questa struttura unica si erge sull’acqua, collegata alla terraferma da un grazioso pontile.

Storia e Curiosità

Progettata nell’ultimo quarto del XVIII secolo dall’architetto Luigi Vanvitelli per il re Ferdinando IV di Napoli, la Casina Vanvitelliana era inizialmente un luogo di caccia e di svago per la famiglia reale. Nel corso degli anni, ha ospitato personaggi illustri, tra cui Wolfgang Amadeus Mozart e Gioachino Rossini. La sua architettura peculiare, che fonde elementi neoclassici e barocchi, rende la Casina un esempio unico nel suo genere.

Cosa vsitare a Casina Vanvitelliana

  • L’Architettura Esterna
    Ammirare la struttura e il design unici della Casina, che si riflettono sulle acque del lago.
  • Gli Interni
    Esplorare le sale finemente decorate, che un tempo ospitavano la nobiltà.
  • Il Pontile
    Percorrere il cammino che collega la Casina alla terraferma, godendo della vista del lago.
  • Gli Eventi Culturali:
    La Casina ospita frequentemente eventi artistici e culturali.

Cosa vedere nei dintorni della Casina Vanvitelliana

I Campi Flegrei

I Campi Flegrei, noti anche come “Campi Ardenti“, sono una vasta area situata nell’ovest di Napoli, famosa per la sua straordinaria attività vulcanica e il ricco patrimonio storico. Questa zona offre una combinazione unica di fenomeni geologici e siti archeologici.
Il paesaggio è caratterizzato da crateri spenti, fumarole e sorgenti termali, che testimoniano la sua origine vulcanica. Per gli appassionati di storia, i Campi Flegrei sono un vero paradiso, con rovine antiche che includono l’anfiteatro di Pozzuoli e il Tempio di Serapide. La Solfatara, un cratere vulcanico ancora attivo, offre uno spettacolo naturale affascinante con i suoi getti di vapore e i depositi di zolfo.

Il Parco Archeologico di Baia

Il Parco Archeologico di Baia, situato nei Campi Flegrei, è un sito di inestimabile valore storico e archeologico. Quest’area era un tempo una rinomata stazione termale romana, frequentata dall’élite per le sue acque curative e la sua posizione panoramica.
Oggi, i visitatori possono esplorare le rovine di antiche ville, terme e templi che si affacciano sul Golfo di Napoli. Tra le attrazioni principali vi sono i resti del complesso termale di Baia e il Tempio di Mercurio con la sua impressionante cupola. Il parco ospita anche un museo che conserva manufatti e reperti archeologici rinvenuti nell’area, fornendo un’approfondita comprensione della vita e della cultura dell’antica Roma.

La Città di Napoli

Napoli, una delle città più vivaci e colorate d’Italia, è un concentrato di storia, cultura e tradizioni culinarie. Con le sue strade animate, piazze storiche e una serie di monumenti che risalgono a diverse epoche, Napoli offre un’esperienza culturale senza pari. Il suo centro storico, patrimonio dell’UNESCO, ospita chiese antiche, palazzi storici e musei, tra cui il famoso Museo Archeologico Nazionale.
Napoli è anche la culla della pizza, con una scena gastronomica che spazia dalle tradizionali pizzerie ai ristoranti gourmet. Non si può dimenticare la sua vivace scena artistica e musicale, che riflette lo spirito indomito e la ricchezza culturale della città.

Come arrivare alla Casina Vanvitelliana da Napoli o Salerno

Da Napoli
La Casina Vanvitelliana è facilmente raggiungibile in auto in circa 30 minuti, percorrendo la Tangenziale di Napoli e seguendo le indicazioni per Pozzuoli/Bacoli.

Da Salerno
Il viaggio dura circa un’ora e mezza, seguendo l’autostrada A3 e poi la Tangenziale di Napoli in direzione di Pozzuoli/Bacoli. Questi percorsi offrono l’opportunità di attraversare alcuni dei paesaggi più suggestivi della Campania.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.