Top

Una riserva naturale vicinissima a Roma: torri medievali, tanto verde e relax

Vivete nella capitale italiana ma avete bisogno di staccare anche solo per qualche ora e immergervi nella natura? Allora questo posto è ciò che fate voi: in questo itinerario andremo alla scoperta della grande e affascinante riserva naturale della Marcigliana, a due passi da Roma e che forse ancora non conoscete.

La riserva naturale della Marcigliana si trova proprio al confine del Comune di Roma, su un insieme collinare a ovest del fiume Tevere e a sud del fosso della Bufalotta, ma nord del Rio del casale. Si tratta di un’area prevalentemente collinare con i terreni che ancora oggi vengono coltivati o destinati al pascolo, con valli che invece presentano una fitta vegetazione boschiva.

Riserva Naturale della Marcigliana: cosa aspettarvi

In questo splendido luogo naturale troverete una vasta fauna e flora comprendente anche molte specie rischio, come volpi, faina, donnole, tassi e istrici, che spesso vengono minacciati dalla caccia ma che qui sono invece tutelati.

Oltre a piante ad animali però è presente anche un’interessante componente storica formata da antichi casali, ma anche resti romani e torri medievali che rendono questa zona molto interessante, in quanto proprio qui sorgeva l’antica città latina attraverso cui le popolazioni passavano per raggiungere la Campania o l’Etruria.

Riserva della Marcigliana: informazioni pratiche per la vostra visita

Se volete accedere alla riserva potete passare attraverso l’ingresso di via di Tor S. Giovanni n. 301, che è accessibile a tutti h24, e dove è presente il Casale Lucernari, “Casa del Parco”. Da questo punto parte il percorso ad anello del “Sentiero Natura”, un facile percorso segnalato che possono fare tutti indipendentemente dal loro livello.

Sono però presenti anche degli altri ingressi: quello di via Nomentana/via della Cesarina; – via Salaria/via della Marcigliana; – via Salaria/via di Vallericca; – via della Marcigliana/via della Bufalotta; – via di Settebagni. Tutti questi accessi passano però per delle proprietà private e quindi è necessario far domanda alla proprietà per poter passare da qui. In generale per tutto il parco è indispensabile mantenere sempre comportamenti corretti, educati e rispettosi dell’ambiente, delle persone e dei beni delle proprietà. Il parco è sempre aperto e per qualsiasi informazione è possibile fare riferimento al seguente contatto telefonico: 06 8712 1687.

Giovanna Caletti Con un'anima inquieta e una passione innata per l'avventura, Giovanna Caletti è un'autentica esperta di viaggi e un'affermata autrice, i cui consigli hanno ispirato innumerevoli famiglie a esplorare il mondo insieme. Giovanna si è dedicata a condividere itinerari unici e destinazioni affascinanti attraverso i suoi articoli per PiccoliEsploratori.com. Le sue parole trasmettono un senso di meraviglia e scoperta che cattura l'immaginazione dei lettori di tutte le età. Attraverso le sue avventure, Giovanna incarna l'idea che i viaggi non sono solo spostamenti fisici, ma esperienze che arricchiscono la mente e il cuore.