Top

Un’abbazia mozzafiato arroccata sulla costa in Liguria nata dalle ceneri di un tempio pagano

La Liguria, con il suo paesaggio costiero mozzafiato e i suoi borghi arroccati, ospita alcune delle più belle chiese e eremi d’Italia, testimoni di un ricco patrimonio storico e culturale. Tra queste meraviglie, spicca la Chiesa di San Pietro a Porto Venere, un autentico gioiello architettonico che si erge maestoso sulla punta estrema del promontorio, dove le acque del Mar Ligure incontrano quelle del Golfo dei Poeti. Questo articolo vi guiderà alla scoperta della storia, delle bellezze e dei dintorni di questo luogo incantevole, offrendovi anche consigli pratici su come raggiungere la Chiesa di San Pietro partendo da La Spezia.

Storia della Chiesa di San Pietro (Porto Venere)

La Chiesa di San Pietro a Porto Venere rappresenta uno dei più affascinanti esempi di architettura religiosa in Liguria, con una storia che si intreccia indissolubilmente con quella della regione e del suo popolo.

Origini e sviluppi medievali

Edificata sui resti di un antico tempio pagano dedicato a Venere Ericina, la Chiesa di San Pietro venne consacrata nel 1198, come testimonia la sua struttura che mescola elementi romanici e gotici. La sua posizione strategica, a picco sul mare, ne ha fatto un punto di riferimento per i marinai e i pellegrini fin dai tempi più antichi.

Il fascino gotico-ligure

L’architettura della Chiesa di San Pietro è un esempio sublime di stile gotico-ligure, con la sua facciata a strisce bianche e nere che si fonde armoniosamente con il paesaggio circostante. L’interno, sebbene di dimensioni contenute, colpisce per la sua semplicità e per l’atmosfera di profonda spiritualità che vi regna.

Cosa vedere nella Chiesa di San Pietro

All’interno della Chiesa di San Pietro, i visitatori possono ammirare il piccolo, ma suggestivo, altare e le varie opere d’arte sacra che decorano le sue pareti. Particolarmente affascinante è la vista dal sagrato della chiesa, da cui si può godere di un panorama spettacolare sul mare e sulle scogliere di Porto Venere.

Cosa vedere nei dintorni della Chiesa di San Pietro (Porto Venere)

I dintorni della Chiesa di San Pietro offrono numerose attrattive:

Grotta di Byron

A pochi passi dalla chiesa si trova la celebre Grotta di Byron, così nominata in onore del poeta inglese Lord Byron, che qui trovò ispirazione per i suoi versi. La grotta è un luogo suggestivo, accessibile via mare, che incanta per la sua bellezza selvaggia.

Il borgo di Porto Venere

Il borgo di Porto Venere, con le sue caratteristiche case colorate, le strette viuzze e il lungomare, è un piccolo tesoro da esplorare. Non perdete l’occasione di visitare anche la Chiesa di San Lorenzo e il Castello Doria, da cui si gode una vista incomparabile sul Golfo dei Poeti.

Come arrivare alla Chiesa di San Pietro (Porto Venere) partendo in auto da La Spezia

Raggiungere la Chiesa di San Pietro da La Spezia in auto è relativamente semplice. Dalla città, prendete la strada provinciale SP530 in direzione di Porto Venere, seguendo le indicazioni stradali per circa 13 km. Il percorso offre scorci suggestivi della costa ligure e, una volta arrivati a Porto Venere, potrete parcheggiare nelle aree designate prima di dirigarvi a piedi verso la chiesa, situata all’estremità del promontorio. Il cammino attraverso il borgo fino alla chiesa è di per sé un’esperienza da non perdere, che vi permetterà di assaporare appieno la bellezza e l’atmosfera unica di questo angolo di Liguria.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.