Top

Un’isola deserta e un castello disabitato vicino a New York: l’incredibile storia di Pollepel Island

Pollepel Island è un’isola situata nel fiume Hudson, nello Stato di New York. Questa piccola isola è meglio conosciuta per ospitare le rovine di Bannerman’s Castle, un’opera costruita nel XX secolo che originariamente serviva come magazzino per l’arsenale di Francis Bannerman VI. Nel corso degli anni, l’isola e il suo castello sono diventati un’icona storica e culturale, attirando visitatori interessati alla sua affascinante storia e alle suggestive rovine.

Storia di Pollepel Island

L’isola ha una lunga storia che precede la costruzione del castello di Bannerman. Originariamente utilizzata dagli indigeni americani, la sua posizione strategica nel fiume Hudson la rese importante anche per i coloni olandesi e successivamente per gli inglesi. Il nome “Pollepel” ha origini incerte, ma si ritiene che derivi da un termine olandese che significa “mestolo“, forse a causa della forma dell’isola o dell’utilizzo di un mestolo in un antico rituale o leggenda locale.

Il castello di bannerman

Nel 1900, Francis Bannerman VI, un mercante d’armi scozzese-americano, acquistò l’isola per costruirvi un magazzino per il suo crescente inventario di surplus militare. Bannerman progettò personalmente l’edificio in uno stile che ricordava le antiche roccaforti scozzesi, dotandolo di torri, merlature e altre caratteristiche decorative che lo rendevano unico. Tuttavia, il castello non fu mai destinato a scopi residenziali o difensivi; la sua funzione principale era quella di magazzino e showroom per il catalogo di vendita per corrispondenza di Bannerman.

Declino e conservazione

Dopo la morte di Bannerman nel 1918, l’interesse per il commercio di surplus militari diminuì, e l’isola cadde gradualmente in abbandono. Un grande incendio nel 1969 distrusse gran parte del castello, lasciando dietro di sé le rovine che vediamo oggi. Negli anni ’90, lo Stato di New York acquistò l’isola, e da allora sono stati fatti sforzi per stabilizzare le rovine e renderle accessibili al pubblico. L’isola è ora gestita dalla Bannerman Castle Trust, Inc., che organizza tour e eventi per finanziare i lavori di conservazione.

Dove si trova Pollepel Island

Visite e tour al castello di Bannerman e Pollepel Island

Nonostante il suo stato di rovina, il castello di Bannerman e Pollepel Island rimangono una destinazione popolare per i turisti e gli appassionati di storia. I visitatori possono partecipare a tour guidati che raccontano la ricca storia dell’isola e del castello, offrendo una prospettiva unica su questo pezzo insolito del patrimonio dello Stato di New York. Le visite sono generalmente disponibili da maggio a ottobre, con prenotazione obbligatoria.

Programma del tour a piedi di Pollepel Island e del suo castello

Ecco la scheda del tour per visitare Pollepel Island

  • Durata: 2,5 ore
  • Età:: Tutte le età

Programma del tour

  • Traversata di 30 minuti verso l’Isola di Bannerman a bordo dell’Estuary Steward
  • Tour guidato a piedi di 45 minuti dell’isola durante il quale visiterete le famose rovine del Castello di Bannerman e i giardini
  • Visita al Giardino di Bannerman e alla Residenza Bannerman, dove imparerete tutto su Bannerman
  • Viaggio di ritorno sull’Estuary Steward verso Beacon, dove tutto ha avuto inizio
  • Pioggia o sole: I tour si svolgono sia con la pioggia che con il sole.
  • Non è prevista nessuna politica di rimborso o di rinvio.
  • Ulteriori informazioni: Il tour parte da Beacon,  NY ed è necessaria la prenotazione anticipata per tutti i tour
  • Si prega di indossare scarpe comode poiché parte del percorso a piedi attraversa terreni accidentati.
  • I passeggini non sono ammessi.
  • C’è una salita di 72 gradini dal molo all’inizio del tour (c’è una fermata di riposo lungo il cammino).
  • Cibo e bevande non sono inclusi, ma è possibile acquistare snack e souvenir sull’Isola di Bannerman. (non è permesso fare picnic sull’Isola di Pollepel, eccetto che durante il Programma Musicale della Terza Domenica).

La storia di Pollepel Island e del suo castello è un esempio affascinante di come le visioni personali e la storia possono intrecciarsi, creando un luogo unico che continua a incantare e ispirare.

 

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.