L’estate si avvicina rapidamente, e con essa arriva una serie di eventi imperdibili che animeranno la città di Padova. Con la citazione poetica di Pablo Neruda che ci ricorda la bellezza effimera di giugno, possiamo già percepire l’atmosfera speciale che avvolgerà la città nelle prossime settimane, eventi adatti anche a famiglie con bambini.

3 eventi a Padova tra Giugno e Luglio

Sherwood Festival 2024

Dal 7 giugno al 13 luglio, Padova ospiterà il tanto atteso Sherwood Festival, uno degli eventi indipendenti più amati d’Italia. Questo festival non è solo una celebrazione della musica, ma un incontro di culture, sport, socialità e dibattiti. Ogni anno, volontari e collaboratori si uniscono per creare un’esperienza unica e coinvolgente.

Il programma di quest’anno è ricco di nomi di spicco della scena musicale italiana. Tra gli ospiti figurano i Subsonica, Lo Stato Sociale, Gazzelle, Gemitaiz, Salmo, e i Modena City Ramblers, oltre a molti altri artisti.
Questo mix eterogeneo di talenti garantisce che ci sarà qualcosa per tutti i gusti, rendendo il festival un appuntamento imperdibile per gli amanti della musica.

Giugno Antoniano 2024

Giugno è un mese particolarmente significativo per Padova, poiché il 13 giugno si celebra Sant’Antonio, il santo patrono della città, noto semplicemente come “Il Santo“. Questa festività è uno dei momenti più sentiti dalla comunità padovana e dai fedeli cattolici di tutto il mondo.

Durante il Giugno Antoniano, la città si anima con processioni, celebrazioni religiose e eventi culturali che ricordano la vita e i miracoli di Sant’Antonio. È un’occasione perfetta per immergersi nella storia e nelle tradizioni locali, vivendo un’esperienza di profonda spiritualità e comunità.

Visite animate alla Cappella degli Scrovegni

Dal 11 giugno al 25 luglio, la Cappella degli Scrovegni diventa teatro di un’esperienza unica grazie alle visite animate curate da teatrOrtaet. I personaggi del ciclo giottesco prendono vita, accompagnando i visitatori in un viaggio immersivo attraverso uno dei più grandi capolavori dell’arte medievale. Questa iniziativa offre una prospettiva affascinante e coinvolgente sulla storia e sull’arte di Giotto, rendendo la visita alla Cappella degli Scrovegni un’esperienza indimenticabile