Top

Zoomarine inaugura la più grande area delle testuggine di tutta Europa

In una mossa ambiziosa volta alla conservazione della biodiversità, Zoomarine ha annunciato il lancio di una iniziativa di salvataggio per la Kinesternon voati, la più piccola specie di testuggine, endemica del Messico e gravemente minacciata di estinzione, con meno di 500 individui sopravvissuti.

Questo progetto vede la collaborazione dell’associazione Turtle Island e la partecipazione attiva del Cites della Guardia di Finanza gruppo Fiumicino, evidenziando un impegno congiunto nella lotta contro il declino delle specie a rischio.

Fondazione Zoomarine per la salvaguardia degli animali

La Fondazione Zoomarine ha lanciato una iniziativa charity promettendo di donare 1 euro per ogni bambino che parteciperà alla nuova esperienza interattiva nell’Oasi delle Testuggini.

L’obiettivo è duplice: sensibilizzare il pubblico sulla conservazione delle specie in pericolo e raccogliere fondi per sostenerne la sopravvivenza. Il culmine di questo sforzo sarà il 14 aprile, una giornata dedicata all’inaugurazione di una straordinaria area zoologica, destinata a diventare la più grande d’Europa dedicata alle testuggini africane.

In arrivo 55 testuggini africane giganti

La nuova area ospiterà 55 testuggini africane giganti di diverse età e dimensioni in un habitat appositamente progettato di 650 mq, completo di fiumi e cascate, oltre a un’aula didattica capace di accogliere fino a 35 persone. Questo spazio mira a educare le famiglie sull’importanza del rispetto e della tutela delle testuggini, in particolare della specie Centrochelys sulcata, originaria della zona semidesertica del Sahel in Africa. Le sfide affrontate da queste creature includono la perdita di habitat, il pascolo eccessivo, gli incendi e gli effetti del cambiamento climatico e della desertificazione.

Informare per educare

Attraverso la collaborazione con la sezione Cites della Guardia di Finanza, Zoomarine intende non solo informare ma anche mostrare il proprio impegno nella preservazione del patrimonio naturale, combattendo lo sfruttamento e l’estinzione delle specie. I visitatori avranno anche l’opportunità di incontrare Attila, la più grande testuggine presente nel parco, che vanta oltre 50 anni di età e un peso di 100 kg, diventando un simbolo vivente dell’impegno del parco nella conservazione della biodiversità.

Zoomarine si conferma quindi non solo un luogo di divertimento ed educazione, con le sue attrazioni adrenaliniche, gli spettacoli di tuffi e le aree giochi acquatici, ma anche un centro attivo nella lotta per la conservazione delle specie a rischio, offrendo ai visitatori un’esperienza immersiva nel mondo della natura e della sua protezione.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.