L’Europa è un continente ricco di storia, cultura e paesaggi mozzafiato, dove ogni angolo nasconde gemme di rara bellezza. Tra queste, i borghi rappresentano una testimonianza vivente della tradizione e offrono un’immersione nella vita più autentica dei luoghi. Di seguito, presentiamo la classifica dei 10 borghi più belli d’Europa, ciascuno con una curiosità che lo rende unico.

10 borghi incredibili in Europa

Gordes, Francia

Nella regione della Provenza, Gordes affascina con le sue case in pietra che risplendono al sole.
Arroccato su un’altura che domina la valle del Luberon, Gordes offre uno scenario pittoresco, con le sue case in pietra color miele che brillano sotto il sole provenzale, strette vicoli e scalinate che serpeggiano tra le abitazioni e offrono viste mozzafiato sul paesaggio circostante.

Curiosità: il villaggio è stato un rifugio per artisti come Marc Chagall, che ne ha catturato la luce unica nei suoi dipinti.

Hallstatt, Austria

Nota per le sue case color pastello riflettenti sul lago, Hallstatt è patrimonio dell’UNESCO.

Curiosità: sotto il villaggio si nasconde la più antica miniera di sale del mondo, ancora in funzione.

Bibury, Inghilterra

Bibury è spesso descritto come il villaggio più bello dell’Inghilterra, con le sue iconiche Arlington Row cottages.
Questo incantevole villaggio è famoso per Arlington Row, una sequenza di antiche case di filatori di lana del XVII secolo, oggi patrimonio nazionale inglese e icona della tradizionale architettura rurale britannica. Le case, con i loro tetti in pietra, le strutture in legno a vista e le facciate ricoperte di intonaco, si affacciano su un prato verde e un ruscello, offrendo una scena quasi immutata nel tempo

Curiosità: queste case del XIV secolo furono immortalate sulla copertina dei passaporti britannici.

Colmar, Francia

Nel cuore dell’Alsazia, Colmar sembra uscito da una favola con i suoi canali e case a graticcio.

Curiosità: è la città natale del creatore della Statua della Libertà, Frédéric Auguste Bartholdi.

Manarola, Italia

Parte delle Cinque Terre, Manarola è famosa per le sue vibranti case a picco sul mare.

Curiosità: ospita una delle più antiche chiese delle Cinque Terre, la Chiesa di San Lorenzo, risalente al 1338.

Riquewihr, Francia

Questo borgo alsaziano è noto per i suoi vini e per l’architettura medievale ben conservata. Curiosità: Riquewihr ha ispirato le ambientazioni del film d’animazione “La Bella e la Bestia”.

Monsanto, Portogallo

Conosciuto come il “villaggio più portoghese del Portogallo“, Monsanto è costruito tra enormi massi di granito.
Celebre per la sua straordinaria ubicazione e per l’architettura peculiare delle sue case, che sembrano emergere dalla roccia stessa su cui il borgo è costruito. Le enormi massi di granito che punteggiano il paesaggio non sono solo un elemento naturale del luogo, ma sono stati integrati dagli abitanti nei secoli come parte delle strutture abitative, con rocce che fungono da pareti, fondamenta o tetti per le case.

Curiosità: qui le case sono integrate con le rocce, alcune delle quali servono come pareti o tetti.

Reine, Norvegia

Situato sopra il Circolo Polare Artico, Reine è famoso per i suoi rorbuer, le tradizionali capanne da pesca.

Curiosità: la luce in estate non tramonta mai, offrendo il fenomeno del sole di mezzanotte.

Albarracín, Spagna

Circondato da una natura mozzafiato, Albarracín incanta con le sue mura rosse e le case medievali.

Curiosità: è candidato a diventare Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO per il suo eccezionale stato di conservazione.

Český Krumlov, Repubblica Ceca

Questo borgo boemo vanta un castello rinascimentale e stradine serpeggianti.

Curiosità: il castello ospita un raro teatro barocco con scenografie originali conservate dal XVIII secolo.