Il World Happiness Report annuale ha rivelato la sua ultima classifica dei paesi più felici del mondo, posizionando la Lituania in vetta, seguita da nazioni come Israele e Serbia.

Questo rapporto, atteso ogni anno, non solo offre una panoramica delle condizioni di vita globali ma stimola anche una riflessione sulle diverse definizioni di felicità nei vari contesti culturali e economici in ogni paese.

La sorpresa della Lituania

Quest’anno, la Lituania si è distinta strappando il primo posto nella classifica. Secondo gli esperti, questo risultato è attribuibile alla crescita economica robusta e continua del paese. Antanas Kairys, professore associato di Psicologia all’Università di Vilnius, sottolinea l’importanza delle trasformazioni significative nella società e nell’economia lituana. Una democrazia moderna e forte, unita a una crescita economica sostenibile, hanno creato un ambiente in cui i giovani possono godere di più opportunità in termini di educazione, viaggi e tempo libero. Vilnius, la capitale, è particolarmente popolare tra i giovani, che apprezzano la libertà di scegliere e di esprimersi.

Altri Paesi in Evidenza

Segue la Lituania, Israele si posiziona al secondo posto, noto per la sua vibrante vita culturale e la sua economia innovativa. La Serbia, al terzo posto, si distingue per il suo spirito comunitario e le sue bellezze naturali.

(Israele – 2° posto)

Islanda e Danimarca, rispettivamente quarta e quinta, sono rinomate per i loro paesaggi mozzafiato e per un forte senso di comunità e sicurezza sociale. Lussemburgo e Finlandia, che occupano la sesta e la settima posizione, vantano alti standard di vita e un eccellente sistema di welfare.

Romania, Olanda e Repubblica Ceca completano la top ten, ognuno con i suoi particolari punti di forza come la ricca storia culturale, l’accesso a servizi di qualità e una vita cittadina dinamica.

Perché la Felicità in Lituania?

La posizione di leader della Lituania nella classifica può essere vista come un riflesso delle sue politiche volte a migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini. L’accento sulla democrazia moderna e sull’economia in crescita ha permesso una distribuzione più equa delle risorse e maggiore accessibilità alle opportunità per tutti i suoi abitanti. Inoltre, la gioventù lituana beneficia di un ambiente che promuove l’autonomia personale e la libertà, fattori chiave per una percezione aumentata della felicità.

(Danimarca – 5° posto)

La classifica delle città più felici del mondo

  1. Lituania
  2. Israele
  3. Serbia
  4. Islanda
  5. Danimarca
  6. Lussemburgo
  7. Finlandia
  8. Romania
  9. Olanda
  10. Repubblica Ceca

41. Italia

Cosa visitare nei paesi più felici al mondo

Se avete in programma un viaggio in uno di questi paesi, ecco cosa non perdere assolutamente

1. Lituania

  • Vilnius: La capitale lituana è famosa per il suo incantevole centro storico, patrimonio dell’UNESCO, con strade acciottolate e architettura gotica, rinascimentale e barocca.
  • Collina delle Croci: Un luogo di profondo significato spirituale e storico, coperto da migliaia di croci portate qui da pellegrini e visitatori da tutto il mondo.
  • Castello di Trakai: Un magnifico castello situato su un’isola nel lago Galvė, che offre uno splendido esempio dell’architettura medievale lituana.

2. Israele

  • Gerusalemme: Una città ricca di storia, spiritualità e cultura, casa di luoghi sacri come il Muro del Pianto, la Cupola della Roccia e la Chiesa del Santo Sepolcro.
  • Mar Morto: Famoso per le sue acque ipersaline e i benefici fanghi, è il punto più basso sulla terra ed è circondato da un paesaggio mozzafiato.
  • Tel Aviv: Conosciuta per la sua vivace vita notturna, le spiagge bellissime e il quartiere storico di Jaffa.

3. Serbia

  • Belgrado: La fortezza di Belgrado e il parco Kalemegdan offrono una vista panoramica sul confluenzo tra il fiume Sava e il Danubio.
  • Novi Sad: Conosciuta per la Fortezza di Petrovaradin e il famoso festival di EXIT, è una città vibrante con una ricca scena artistica e culturale.
  • Monasteri di Fruška Gora: Un gruppo di monasteri ortodossi che offrono uno sguardo affascinante sulla storia e l’architettura religiosa serba.

4. Islanda

  • Cascate di Gullfoss: Una delle cascate più spettacolari dell’Islanda, situata nel circuito turistico del Golden Circle.
  • Laguna Blu: Le famose terme geotermali offrono un’esperienza di relax unica in un paesaggio lunare.
  • Parco Nazionale di Þingvellir: Un sito di importanza storica e geologica, dove si può osservare la dorsale atlantica che divide le placche tectoniche nordamericana ed eurasiatica.

5. Danimarca

  • Copenhagen: La Sirenetta, Nyhavn e il palazzo di Amalienborg offrono un assaggio della storia e della cultura danese.
  • Castello di Kronborg: Conosciuto come il castello di Amleto, questa imponente fortezza si trova a Elsinore.
  • Legoland: A Billund, il parco a tema originale dedicato ai famosi mattoncini Lego è un paradiso per famiglie e appassionati.

6. Lussemburgo

  • Città di Lussemburgo: Il suo centro storico fortificato è un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO, noto per le sue antiche mura e architettura pittoresca.
  • Valle della Mosella: Famosa per i suoi vini e i paesaggi idilliaci con colline ricoperte di vigneti.
  • Castello di Vianden: Uno dei castelli medievali più grandi e meglio conservati in Europa.

7. Finlandia

  • Helsinki: La Cattedrale di Helsinki e il mercato del porto sono icone della capitale finlandese.
  • Lapponia: La patria di Babbo Natale, aurora boreale, e paesaggi innevati offre un’esperienza magica.
  • Parco Nazionale di Oulanka: Conosciuto per i suoi sentieri escursionistici e paesaggi mozzafiato.

8. Romania

  • Castello di Bran: Spesso associato a Dracula, questo castello offre un tuffo nella leggenda e nella storia.
  • Transilvania: Con i suoi villaggi medievali come Sighișoara e la città fortificata di Brașov, è il cuore storico della Romania.
  • Delta del Danubio: Un’area di straordinaria biodiversità, perfetta per gli appassionati di birdwatching e natura.

9. Olanda

  • Amsterdam: Con i suoi canali, il museo di Van Gogh e il quartiere a luci rosse, offre un mix unico di storia, arte e cultura urbana.
  • Keukenhof: Conosciuto come il giardino d’Europa, è uno dei luoghi più belli per ammirare i tulipani in primavera.
  • Kinderdijk: Famoso per i suoi mulini a vento storici, è ideale per scoprire parte del patrimonio culturale olandese.

10. Repubblica Ceca

  • Praga: Il Castello di Praga, il Ponte Carlo e l’Orologio Astronomico offrono scorci iconici della città.
  • Český Krumlov: Una città da fiaba con un magnifico castello e centro storico medievale.
  • Karlovy Vary: Nota per le sue terme e la splendida architettura, è una destinazione ideale per il relax e la cultura.