Quali sono le spiagge più care in Italia? La classifica dei lidi più costosi ed esclusivi di tutto il nostro paese: da Forte dei Mari fino alle Maldive del Salento, senza dimenticare Venezia e la Costa Smeralda. 

L’estate è alle porte e vivere una vacanza esclusiva è il sogno di molti, sogno che in molti casi non può trasformarsi in realtà visti i costi esorbitanti dei lidi sulle più belle spiagge italiane.
Le location esclusive sono tante, ma quali sono le spiagge più costose e quasi inavvicinabili per i comuni essere mortali? Quali sono i lidi dove noleggiare un ombrellone può costare quasi come uno stipendio?

Scopriamo insieme la classifica degli stabilimenti più cari del nostro paese: un viaggio che parte da Venezia fino ad arrivare nel Salento, passando per la solita Toscana, il tutto con prezzi da capogiro.

Classifica spiagge più costose d’Italia

Vi avvisiamo fin da ora: leggendo il prezzo di queste spiagge potrebbe prendervi uno spavento ma, per fortuna, esistono spiagge molto più economiche e altrettanto belle. Basti pensare location spettacolari come Lampedusa, dove con 20 euro al giorno potrete noleggiare due lettini e un ombrellone davanti ad un mare incredibile.
Iniziamo a leggere la classifica delle spiagge più costose d’Italia per queste vacanze 2023

1) Cinque Vele Beach Club di Marina di Pescoluse

A conquistare il primo posto in questa prestigiosa classifica è il Cinque Vele Beach Club di Marina di Pescoluse, spiaggia conosciuta da molti come “Le Maldive del Salento“: per capire i costi di questo lido, basti pensare che ad Agosto per un’intera giornata di noleggio di un gazebo con quattro lettini, un tavolino, asciugamani in dotazione e aperitivo, il prezzo richiesto è di circa 1000 euro.
La location esclusiva e gli spazi disponibili possono non spaventare alcuni clienti ma, considerando 250 euro a persona, forse la richiesta dello stabilimento è davvero troppo elevata.

2) Twiga di Forte dei Marmi

Secondo posto per lo stabilimento più famoso d’Italia, non solo per l’esclusività della location ma per essere ristorante e club di Flavio Briatore e Daniela Santanchè: due pezzi da novanta nel mondo dell’imprenditoria dei locali balneari.
Il prezzo è quasi dimezzato rispetto al Cinque Vele delle Maldive del Salento, ma parliamo comunque di circa 620 euro per un giorno di tenda araba con divanetto, due letti king size, 2 lettini standard, una sedia e un tavolino

3) Hotel Excelsior al Lido di Venezia

Spostiamoci a Venezia. nello stabilimento della spiaggia Hotel Excelsior al Lido: qua per “soli” 510 euro al giorno nel mese di agosto potrete godere di una capanna con: due sdraio con cuscino, 4 sedie, un tavolo, 4 teli spiaggia e un lettino con materasso e cuscini.

4) Augustus Hotel di Forte dei Marmi

Torniamo a Forte dei Marmi, location che sembra offrire molte spiagge lussuose: qua per noleggiare una tenda deluxe con letto, 2 lettini, 2 sedie a sdraio, un tavolino, 2 teli da spiaggia e servizio extra di cassaforte, andremo a pagare 500 euro per una giornata intera.

5) Nikki Beach Costa Smeralda a Cala Petra Ruja

Quinto e ultimo posto della nostra classifica vede staccata per pochissimi euro Nikki Beach, la spiaggia in Costa Smeralda che per mettere a vostra disposizione un letto da spiaggia, un ombrellone (niente gazebo), una magnum di champagne o un rosè, chiede 490 euro al giorno (sempre in agosto)

E voi, dove vivrete questa estate 2023? Location esclusiva in una spiaggia esclusiva, o vi godrete una delle centinaia di spiagge dove il prezzo è decisamente più “normale” senza nulla invidiare alle cinque spiagge sopra elencate?