Se desiderate scoprire la Spagna lontano dalle folle estive, vi proponiamo sei destinazioni meno conosciute ma altrettanto affascinanti. Questi luoghi vi offriranno un’esperienza autentica e rilassante, immersi nella bellezza naturale e culturale del paese.

6 zone della Spagna lontano dal caos del turismo di massa

Isola di La Graciosa

La Graciosa, la più piccola delle isole Canarie, è un vero paradiso per chi cerca tranquillità e natura incontaminata. Con spiagge di sabbia bianca e acque cristalline, questa isola priva di asfalto e inquinamento è perfetta per esplorare a piedi o in bicicletta. Le sue spiagge come La Cocina e Las Conchas sono ideali per rilassarsi e fare snorkeling, mentre la gastronomia locale, basata su pesce fresco e specialità come le “papas arrugadas”, vi conquisterà.

Turismo avventura nei Pirenei Aragonesi

Per gli amanti dell’avventura, i Pirenei Aragonesi offrono attività di montagna per tutti i livelli. Dal torrentismo nei canyon di Viandico e Gloces, al rafting sui fiumi Ara e Ésera, fino alle escursioni alle cascate di Aigualluts e lungo il sentiero del bacino di Lanuza, le possibilità sono infinite.
I borghi medievali come Aínsa e Alquézar aggiungono un tocco di storia e fascino alla vostra visita.

Scopri la provincia di Zamora

Situata nella regione di Castiglia e León, la provincia di Zamora è un gioiello nascosto con paesaggi vari e un ricco patrimonio culturale.
Il Parco Naturale del Lago di Sanabria offre escursioni rinfrescanti e panorami spettacolari. I borghi di Toro, Benavente e la città di Zamora sono rinomati per le loro manifestazioni d’arte romanica.
Non perdete l’opportunità di esplorare gli Arribes del Duero e gustare le specialità locali come il formaggio zamorano.

Architettura popolare e tuffi in La Vera

Nella provincia di Cáceres, La Vera è un tesoro nascosto con i suoi diciannove comuni, molti dei quali sono Complessi Storico-Artistici. Passeggiate tra le strade storiche di Pasarón de La Vera, Valverde de la Vera e Garganta la Olla, e rinfrescatevi nelle piscine naturali della Garganta de Cuartos e della Garganta Mayor. Il Monastero di Yuste è una visita imperdibile per la sua importanza storica. Gustate il pimentón de La Vera e i formaggi locali per un’esperienza culinaria indimenticabile.

Alla scoperta dei borghi marinari della costa orientale Asturiana

 

Ribadesella e Llanes, nella parte orientale delle Asturie, offrono un fascino autentico con le loro tradizioni marittime. Ribadesella è famosa per la discesa in canoa lungo il fiume Sella e la Grotta di Tito Bustillo.
Llanes incanta con i suoi cubi colorati di Agustín Ibarrola e le sue spiagge. Lastres, con il suo borgo e il Museo del Jurásico de Asturias, e Tazones, noto per le case colorate dei pescatori e le delizie culinarie a base di pesce, sono mete imperdibili.

Valle di Lecrin

La Valle di Lecrin, situata tra Granada e la costa, è una destinazione perfetta per chi cerca tranquillità e paesaggi mozzafiato.
Con i suoi aranceti e limoneti, la valle offre un clima piacevole e una natura rigogliosa. Esplorate i villaggi di Pinos del Valle, Restábal e Melegís, e godetevi le viste spettacolari sulle montagne della Sierra Nevada. Le attività includono escursioni, ciclismo e visite alle storiche tenute agricole.