Prendere l’aereo può essere un’esperienza molto emozionante per i bambini, ma a volte il viaggio può invece rivelarsi per loro molto stressante e di conseguenza mettere in difficoltà anche chi viaggia con loro: ecco i nostri consigli per volare sereni con i bambini!

1- Come evitare le file in aereporto

Per evitare di stressare inutilmente i bambini è vivamente consigliato di effettuare il check in online specie se non si devono imbarcare bagagli in stiva. Inoltre è consigliato acquistare una carta d’imbarco con priorità: questo sarà molto utile per evitare lunghe attese in piedi al momento dell’imbarco.

2- Chiedi la culla per il tuo bambino

Per bambini inferiori ai 12 chili di peso molte compagnie aeree hanno a disposizione una culla: basta richiederla al momento della prenotazione. Questa viene di norma agganciata a un sedile nelle prime file, permettendoti così di sederti comodamente accanto al tuo bambino senza doverlo tenere in braccio per tutto il volo. Inoltre per il bambino potrebbe essere più comoda e aiutarlo nel sonno.

3- Attenzione agli orari

L’ideale è sempre prendere un volo in un orario consono ai ritmi normali del bambino, per esempio la sera, in modo da lasciare che si possa godere un bel riposino in volo, ed evitando possibilmente gli orari dei pasti: lo stress potrebbe rendere complicato per lui mangiare in volo, ma la fame potrebbe peggiorare le cose rendendo il volo molto difficile da sopportare.

4- Munirsi di… cartoni animati!

Ovviamente in volo i dispositivi elettronici posso essere usati solo in modalità aereo, perciò potrebbe essere molto utile scaricare contenuti per l’infanzia prima di partire: con le app come Netflix, Prime o Disney Channel potete comodamente fare dei download sul vostro cellulare di qualche cartone animato che possa aiutare il vostro bambino a rilassarsi durante il viaggio. Magari sceglieteli insieme a lui!

5- Munirsi di snack e bevande adeguate

Anche se dovesse trattarsi di uno spuntino fuori dal consueto orario e dalla regolare dieta, in viaggio potete concedere al vostro bambino uno snack magari un po’ “goloso” che lo aiuti a vedere il momento del viaggio come un momento piacevole e positivo. Attenzione anche ai liquidi, che potete portare solo fino a 100 ml nella maggior parte dei casi. Non dimenticate l’acqua, che potete acquistare dopo avere passato i controlli.