Domani, 13 dicembre si festeggerà Santa Lucia, una festività che in alcune città è particolarmente importante e sentita. Ma come possiamo avvicinare i bambini a questa tradizione? E soprattutto quali attività possono fare i piccoli durante questa giornata?

Santa Lucia negli anni è diventata una festività sempre più importante e sentita in alcune città italiane e non. La devozione per la Santa siciliana è particolarmente sentita, oltre che nell’isola italiana, in Trentino e nelle province di: Udine, Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Mantova, Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Verona.

Non solo anche in Svezia e Brasile questa festività è particolarmente rilevante.

In alcune città la Santa porta i doni proprio come Babbo Natale, e quindi i piccoli sono portati a scrivere una letterina anche alla Santa; in altre invece, Santa Lucia, proprio come la Befana porta una calza ricca di doni e dolciumi!

Festa di Santa Lucia con bambini

In alcune città italiane l’attesa di Santa Lucia, proprio come il Natale è circondata da un‘atmosfera magica e la festività comprende alcuni rituali e tradizioni importanti.

Secondo la leggenda infatti, Santa Lucia, nella notte tra il 12 e il 13 dicembre la Santa percorre le strade della città con il suo asinello distribuendo i regali ai bambini buoni e il carbone a quelli cattivi (un po’ come accade la notte tra il 24 e il 25 Natale con Babbo Natale).

Proprio per questo motivo, i giorni prima del 12 dicembre, i bambini possono scrivere una letterina per indicare i doni che vogliono. Inoltre, la sera del 12 dicembre i bambini dovranno lasciare sul terrazzo fieno e acqua per l’asinello, del cibo per Santa Lucia e delle scarpe dove la Santa lascerà i regali o i dolciumi!

La scelta di festeggiare la venuta di Santa Lucia, in modo quasi del tutto analogo a quella di Babbo Natale è dovuta soprattutto dal desiderio di festeggiare poi il Natale esclusivamente come la nascita di Gesù e non legarla al classico scambio di doni! 

E voi sapevate di questa tradizione? E soprattutto farete festeggiare Santa Lucia ai vostri bambini?