Immagina di trascorrere un weekend indimenticabile, immersi nella bellezza senza tempo dei borghi più affascinanti della Lombardia, esplorando un maestoso castello medievale e passeggiando tra antiche incisioni rupestri in un parco naturale.

Questo itinerario di due giorni è perfetto per famiglie in cerca di avventure, curiosità storiche e momenti di relax. Ogni tappa è a meno di 30 km di distanza, garantendo un viaggio comodo e piacevole.

Preparati a vivere un’esperienza ricca di scoperte e meraviglie, circondati da panorami mozzafiato e tesori nascosti!

Giorno 1: Borgo di Monte Isola e Castello di Bornato

Mattina del 1° giorno

Monte Isola

  • Cosa vedere: Monte Isola è un’isola situata nel Lago d’Iseo ed è il più grande lago-isola d’Italia. Potete visitare il Santuario della Madonna della Ceriola, situato sulla cima dell’isola, da cui si gode una vista panoramica spettacolare. Passeggiate tra i vicoli del borgo, ammirando le case in pietra e le antiche chiese.
  • Curiosità: Monte Isola è famosa per la produzione di reti da pesca e per la lavorazione del salame. Potete anche noleggiare biciclette per esplorare l’isola.

Pomeriggio del 1° giorno

Castello di Bornato

  • Cosa vedere: Il Castello di Bornato è una splendida fortezza medievale circondata da vigneti. All’interno del castello, potrete visitare le antiche sale arredate e i giardini all’italiana.
  • Curiosità: Il castello ospita una cantina storica dove si producono vini pregiati. È possibile organizzare una visita guidata con degustazione di vini locali.

Sera

Pernottamento in un agriturismo nei dintorni del Castello di Bornato.

Giorno 2: Borgo di Bienno e Parco delle Incisioni Rupestri di Naquane

Mattina 2° giorno

Bienno

  • Cosa vedere: Bienno è uno dei borghi più belli d’Italia, noto per le sue antiche fucine e mulini ad acqua ancora funzionanti. Visitate la Casa degli Artisti, un museo che espone opere di artisti locali, e la Chiesa di Santa Maria Annunciata, famosa per i suoi affreschi.
  • Curiosità: Bienno ospita ogni anno una rinomata Mostra Mercato dell’Artigianato e dell’Antiquariato, dove potrete trovare prodotti tipici e opere d’arte locali.
  • Distanza: circa 25 km

Pomeriggio 2° giorno

Parco delle Incisioni Rupestri di Naquane

  • Cosa vedere: Il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri di Naquane, situato a Capo di Ponte, è patrimonio UNESCO e presenta una delle più importanti collezioni di arte rupestre preistorica d’Europa. Potrete ammirare le incisioni risalenti all’età del ferro, rappresentanti scene di vita quotidiana, animali e simboli religiosi.
  • Curiosità: Il parco offre percorsi didattici e laboratori per bambini, rendendo la visita educativa e divertente per tutta la famiglia.
  • Distanza: circa 30 km

Sera del secondo giorno

Rientro a casa o pernottamento in zona, con cena in un ristorante tipico della Valcamonica per assaporare i piatti locali.