Top
Abruzzo

Nel borgo abruzzese vittima di Braccio da Montone e legato per sempre con l’Aquila

Poggio Picenze fondato nel cuore dell’Abruzzo, è un borgo di straordinaria bellezza che offre un autentico assaggio della vita italiana. Tra paesaggi mozzafiato e antiche tradizioni, Poggio Picenze rappresenta una destinazione ideale per chi desidera esplorare l’Italia meno conosciuta, lontano dalle rotte turistiche più battute.

Storia del borgo di Poggio Picenze

La storia di Poggio Picenze inizia con i Piceni nel III secolo a.C. sul Monte Picenze, da cui il borgo trae il suo nome. Nel Medioevo, il territorio si sviluppò attorno a una torre di controllo del X secolo, segnando l’origine dei primi insediamenti, inclusi i borghi di Petogna e San Martino, oggi parte di Barisciano.

Il borgo di Poggio Picenze emerse nel XII secolo, un’epoca di incastellamento in Abruzzo. Un documento del 1173 ne conferma l’esistenza con il nome “Podium de Picentia”.
La sua partecipazione alla fondazione dell’Aquila nel 1254 fu significativa, evidenziando la sua stretta connessione con la città. Tuttavia, nel 1423, subì danni durante gli attacchi di Braccio da Montone nel contesto delle guerre di successione.

Dal XVII secolo, Poggio Picenze passò sotto il controllo di varie famiglie nobili, tra cui i Leognani, gli Alfieri e i De Sterlich, testimoniando cambi di dominio che modellarono il suo tessuto sociale ed economico.

Il terremoto del 2009 fu un evento devastante per il borgo, con gravi danni alle strutture storiche e perdite umane

Cosa visitare a Poggio Picenze

  • Chiesa di San Felice: un meraviglioso esempio di architettura sacra medievale.
  • Palazzo Botticelli: antica dimora signorile che incanta per il suo stile rinascimentale.
  • Il centro storico: un dedalo di vicoli dove il tempo sembra essersi fermato.
  • Museo della Civiltà Contadina e Pastorale: per immergersi nelle tradizioni e nella storia locale.

Cosa vedere nei dintorni di Poggio Picenze

  • Campo Imperatore: conosciuto come il “Piccolo Tibet”, offre paesaggi spettacolari e possibilità di escursioni.
  • Castel del Monte: un borgo medievale di incredibile fascino.
  • Rocca Calascio: una delle fortezze più alte d’Italia, con una vista mozzafiato.
  • L’Aquila: con il suo ricco patrimonio artistico e culturale, è a pochi chilometri di distanza.
  • Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga: per gli amanti della natura e delle attività all’aperto.

Mappa di Poggio Picenze

Come arrivare a Poggio Picenze in auto dall’Aquila

Per raggiungere Poggio Picenze dall’Aquila, prendere la Strada Statale 17 in direzione sud-est per circa 13 km. Il viaggio dura all’incirca 20 minuti, attraversando paesaggi naturali di grande bellezza che fanno da preludio alla visita del borgo.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.