Top
Porto Rico

Porto Rico con bambini: le mete imperdibili

Il Porto Rico, situato nel mar dei Caraibi, è una meta molto richiesta per i viaggi esotici. Le sue splendide spiagge sono l’ideale per chi è alla ricerca di veri e propri paradisi terrestri. Un luogo magico, che vi riporterà in un’altra epoca, ma anche la meta perfetta per un viaggio con tutta la famiglia visto i costi non troppo elevati.

La stagione giusta per un viaggio in questo bellissimo paese è da dicembre ad aprile, per trovare il clima più adatto a un viaggio. Sono questi i mesi più caldi ma soprattutto dove non piove troppo. Il nostro viaggio comincia dalla capitale nonché città più grande del Porto Rico, San Juan. Qui le mete imperdibili sono tante.

Iniziamo con un giro nella vecchia San Juan, dove splendide strade di ciottoli vi faranno scoprire antichi edifici coloratissimi che risalgono al 1500! Poi potete fare una bella passeggiata sul famoso lungomare della città, chiamato “Passeggiata della Principessa”. Nella capitale poi trovate antiche e splendide chiese che raccontano l’incredibile storia di questo paese.

Passiamo poi alle spiagge che sono tantissime e sono il motivo principale del turismo sull’isola, specie per gli amanti del surf che qui trovano onde ideali alle loro folli corse nel mare. Conosciuta e amata dalla comunità locale di surfers per le sue “condizioni ottimali” e per i numerosi eventi a scopo umanitario, che hanno luogo proprio qui. La Islita ti fornirà sicuramente le condizioni ideali per un grande giorno di avventure per tutta la famiglia.

Porto Rico con bambini: tutte le tappe da non perdere

Cerro Gordo non è soltanto una spiaggia pubblica, ma anche una spiaggia privata, in quanto fa parte di una parco forestale nazionale. L’ingresso principale conduce alla spiaggia libera; quest’area è perfetta per attività come snorkeling, immersioni e pesca (sostenibile!). Cerro Gordo è molto amata da chi viaggia con bambini.

Los Tubos è un’altra spiaggia da non perdere, oggetto di un importante programma di recupero della barriera corallina, e le sue acque sono ricche di vari esemplari di fauna marina, tra cui le tartarughe: questo la rende una delle spiagge più interessanti dell’isola. Finite la vostra giornata con una coppa di bacche di Açai, energetiche e assolutamente deliziose, tipiche del luogo.

Situata nel Sudovest dell’isola, La Parguera ospita la famosissima baia bioluminescente, punteggiata da islotes, piccole isole disposte a grappolo che ispirano un’esperienza incredibilmente diversa in chiunque vada a visitarle.

 

Giovanna Caletti Con un'anima inquieta e una passione innata per l'avventura, Giovanna Caletti è un'autentica esperta di viaggi e un'affermata autrice, i cui consigli hanno ispirato innumerevoli famiglie a esplorare il mondo insieme. Giovanna si è dedicata a condividere itinerari unici e destinazioni affascinanti attraverso i suoi articoli per PiccoliEsploratori.com. Le sue parole trasmettono un senso di meraviglia e scoperta che cattura l'immaginazione dei lettori di tutte le età. Attraverso le sue avventure, Giovanna incarna l'idea che i viaggi non sono solo spostamenti fisici, ma esperienze che arricchiscono la mente e il cuore.