Top
Francia

In questo borgo in Francia vissero artisti com Modigliani e Picasso: qui arte e storia vi sorprenderanno

Saint-Paul de Vence, situato nella splendida Costa Azzurra in Francia, è un borgo che sembra sospeso nel tempo. Questo gioiello medievale, annidato tra colline rigogliose e vista mozzafiato sul Mediterraneo, affascina visitatori da tutto il mondo con la sua storia, arte e paesaggi incantevoli. Se stai cercando una destinazione che combina cultura, storia e bellezza naturale, Saint-Paul de Vence è una scelta imperdibile.

La storia di Saint-Paul de Vence

Fondato nell’XI secolo, Saint-Paul de Vence è uno dei borghi medievali meglio conservati della Costa Azzurra. La sua posizione strategica su una collina ne ha fatto un punto di difesa importante nel corso dei secoli, come dimostrano le imponenti mura che ancora oggi circondano il borgo. Nel corso del XX secolo, Saint-Paul de Vence divenne un ritrovo per artisti e scrittori, attirati dalla bellezza del luogo e dalla luce unica che bagna la regione.

Cosa Visitare a Saint-Paul de Vence

La Fondation Maeght

Una tappa obbligata è la Fondation Maeght, un museo d’arte moderna e contemporanea immerso in un giardino di sculture. Qui potrai ammirare opere di Chagall, Miró, Giacometti, e molti altri.

Le mura medievali

Passeggia lungo le storiche mura del borgo per godere di viste panoramiche sulla campagna circostante e sul mare. Il percorso offre angoli pittoreschi e scorci indimenticabili.

La grande Fontaine

Situata nella piazza principale, questa antica fontana è il cuore del borgo, un luogo di ritrovo e un perfetto punto di partenza per esplorare le strette vie lastricate.

Curiosità su Saint-Paul de Vence

La comunità di Saint Paul è profondamente legata alle proprie usanze e tradizioni, che includono momenti di incontro e socializzazione, caratteristiche tipiche delle culture mediterranee. È comune vedere, in un’area aperta vicino al castello, appassionati del gioco delle bocce impegnati in vivaci partite quotidiane, mantenendo viva una tradizione locale.

Saint Paul de Vence è stata inoltre meta di soggiorno per illustri personaggi del mondo dell’arte e dello spettacolo come Pablo Picasso, Marc Chagall, Yves Montand, Amedeo Modigliani e Jacques Prévert.

Cosa vedere vicino a Saint-Paul de Vence

Vence

A pochi chilometri di distanza, la città di Vence vanta un affascinante centro storico e il Chapelle du Rosaire, decorato da Henri Matisse.

Antibes e il nuseo Picasso

Dirigendoti verso la costa, troverai Antibes e il suo celebre Museo Picasso, ospitato nel Château Grimaldi, un must per gli amanti dell’arte.

Come Arrivare a Saint-Paul de Vence

Saint-Paul de Vence è facilmente accessibile in auto dalla vicina Nizza, che dista solo circa 20 km. Dall’aeroporto di Nizza, prendi l’autostrada A8 in direzione di Antibes e segui le indicazioni per Vence/Saint-Paul. La rete di autobus locali offre anche collegamenti comodi per chi preferisce i trasporti pubblici.

Consigli per visitare Saint-Paul de Vence con bambini

  • Scoprire l’Arte Giocando: Porta i tuoi bambini alla Fondation Maeght, che spesso organizza laboratori artistici per i più piccoli.
  • Picnic in Campagna: Approfitta dei magnifici paesaggi per un picnic in famiglia nelle aree attrezzate intorno al borgo.
  • Caccia al Tesoro nel Borgo: Trasforma la visita in un’avventura creando una caccia al tesoro tra le vie e i monumenti di Saint-Paul.
  • Date spazio alla loro arte: Invitate i nostri bambini a fotografare 4 o 5 dettagli della città e fateveli raccontare con i loro occhi

Saint-Paul de Vence non è solo una destinazione turistica; è un’esperienza che arricchisce. Tra arte, storia e natura, ogni angolo di questo borgo racconta una storia, rendendolo il luogo perfetto per chi cerca ispirazione o semplicemente un’oasi di pace lontano dal trambusto della vita quotidiana.
Prepara la tua macchina fotografica e lasciati incantare dalla magia di Saint-Paul de Vence.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.