Top
Repubblica Ceca

Praga con bambini, la guida: cosa vedere, quando andare e consigli

Praga vanta un centro con edifici meravigliosi di architettura romanica, gotica, barocca, rinascimentale e art nouveau; ma è anche una città molto amata dai turisti che viaggiano con bambini che la scelgono per i suoi prezzi contenuti e le tante bellezze da visitare. Eccone alcune!

Praga è una di quelle città che una volta vista “rischia” di farti tornare più e più volte: le sue piazze, le sue strade e i suoi locali sono davvero bellissimi e offrono una capitale europea a misura d’uomo e perfetta da visitare anche in famiglia.
Fondata oltre mille anni fa sul fiume Moldavo, nel corso dei secoli fu teatro di scontri e successioni al potere: nel corso del tempo Praga può vantare di essere stata sotto il controllo della famiglia degli Asburgo, casata che diede un’importante spinta al cambiamento architettonico e storico della città stessa.

Cosa vedere a Praga con i bambini

La Porta delle Polveri

Iniziamo il tour a Praga dalla famosa Porta delle Polveri, che  fu costruita per la prima volta nell’XI secolo e ricostruita nel XV. Nel corso del XVII secolo, la torre fu usata come magazzino per la polvere da sparo, da cui prende il nome. La Via Reale, il percorso di incoronazione dei re boemi, inizia dalla torre, attraversa la città vecchia, poi passa per il Ponte Carlo fino al Castello di Praga per arrivare alla Cattedrale di San Vito, dove i re venivano incoronati.

La Porta delle Polveri è collegata da un ponte coperto a quello che era il palazzo di re Ladislao II, che ricostruì la torre nel 1475. Il palazzo è ora un municipio, che resta collegato alla torre. All’interno di quest’ultima, una scala a chiocciola di 186 scalini vi porterà alla galleria, dove potrete godere di una vista panoramica sulla città vecchia.

La Casa danzante

Proseguiamo con la Casa danzante, creata dall’architetto Ceco Valdo Milunic e dal Canadese Frank Ghery. L’edificio assomiglia a una ballerina che ondeggia tra le braccia del suo cavaliere.

La storia di questo edificio, vera icona di Praga, è affascinante: la sua costruzione risale al 1996 ed è considerata uno dei pilastri dell’architettura moderna della città. La casa fu ispirata dalla famosa coppia Fred Astaire (torre di pietra) e Ginger Rogers (torre di vetro).
Sullo stesso terreno, prima della Casa Danzante, sorgevano i ruderi di una casa bombardata dall’aviazione americana durante la seconda guerra mondiale nel 1945.

Il castello di Praga

Il Castello di Praga, che può essere raggiunto con una passeggiata che attraversa Via Nerudova, si trova in cima a Malá Strana. Un edificio che vi lascerà a bocca aperta con le sue bellezze. L’edificio comprende il palazzo reale, una cattedrale e tre chiese, una basilica, un monastero, delle torri difensive, le scuderie reali, una stradina in cui lavoravano gli artigiani e dei giardini stupendi.

Piazza della Città Vecchia

Uno dei monumenti più importanti di Piazza della Città Vecchia è l’orologio astronomico, un “orloj“antico e complicato che segna l’ora babilonese, l’antica ora boema, l’ora tedesca e l’ora siderale, ma anche l’alba e il tramonto, le fasi della luna e la posizione del sole nello zodiaco. Realizzato nel 1410 da un orologiaio e da un professore di matematica, l’orologio è stato riparato e mantenuto per oltre 600 anni, rendendolo il terzo orologio più vecchio del mondo.

Dall’altra parte del Ponte Carlo rispetto alla Piazza della Città Vecchia si trova il quartiere di Malá Strana, in italiano Piccolo Quartiere.

Altri punti di interesse a Praga da visitare

  • Il quartiere di Hradčany
  • Il quartiere Malá Strana
  • La Galleria Nazionale
  • La Chiesa di Santa Maria di Tyn

Quando visitare Praga

Questa magnifica città, capitale della Repubblica Ceca, sicuramente merita di essere visitata ma individuare il periodo corretto è fondamentale: se l’estate potrebbe essere un ottimo periodo, anche il mese di ottobre potrebbe esserlo.
Il clima inizia a cambiare molto rapidamente, regalando giornate fredde e, verso la fine del mese, arriveranno anche le prime nevicate a dare un tocco ancora più romantico a tutta Praga

 

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.